25 novembre 2017

Olio essenziale di Rosmarino

OLIO ESSENZIALE DI ROSMARINO 
rosmarino
Rosmarinus officinalis L.
Famiglia: Labiateae
nota di cuore
Nell’antica Grecia si bruciavano ramoscelli giovani di Rosmarino durante le cerimonie religiose.
Arbusto sempreverde molto ramificato, alto 1 metro, con foglie piccole, lineari, coriacee, di un bel verde scuro, fiori violetti che si riuniscono a formare infiorescenze a spiga all’apice dei rami. Tutta la pianta è fortemente aromatica. Cresce spontanea nelle regioni calde mediterranee, ma, per le sue caratteristiche aromatiche, viene coltivato ovunque.
L’olio essenziale si ricava dalle foglie e dalle sommità fiorite, con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido giallo paglierino con una profumazione fresca e leggermente canforata.
Antireumatico, antispasmodico, colagogo, coleretico, carminativo, digestivo, antisettico, diuretico, astringente. L’olio essenziale di Rosmarino risulta molto efficace per dare tono generale a un organismo affaticato, stimola inoltre la funzionalità epatica, riduce la produzione di colesterolo. Risulta altresì efficace per disintossicare,  per favorire la digestione, per le mestruazioni scarse e per i dolori reumatici.

CONSIGLI PRATICI 

Un olio che aiuta a proteggersi contro agenti biologici infettivi come i virus influenzali e parainfluenzali 
diluite in 200 ml di olio di Mandorle dolci 50-60 gocce di olio essenziale di Rosmarino. Massaggiate con questa miscela due o tre volte al giorno, le zone doloranti.
diluite in 1 cucchiaio di olio di Mandorle dolci 6 gocce di olio essenziale di Rosmarino. Fate penetrare la miscela con un leggero massaggio, fino a completo assorbimento. Ripetete l’operazione due volte al giorno, mattina e sera,  per al meno 20 giorni.
all’acqua della vasca aggiungete 15-20 gocce di olio essenziale di Rosmarino. Rimanete immersi per una ventina di minuti. Dopo esservi asciugati, massaggiate la spina dorsale con una miscela composta da 1 cucchiaio di olio di Mandorle dolci e 5-6 gocce di olio essenziale di Rosmarino.
massaggiate, prima di lavare i capelli, il cuoio capelluto con 7-8 gocce di olio essenziale di Rosmarino, diluite in 1 cucchiaio di olio di oliva. Fate un massaggio energico e lasciate a gire una decina di minuti, prima di procedere al lavaggio.
in due bacinelle di acqua calda mettete 8 gocce per ciascuna di olio essenziale di Rosmarino. Immergete contemporaneamente mani e piedi e teneteli a bagno per almeno un quarto d’ora. Ripetete l’operazione, quotidianamente, per almeno una ventina di giorni.
(MAL DI TESTA GASTRICO) diluite 1 goccia di olio essenziale di Lavanda e di Rosmarino e 2 gocce diolio essenziale di Menta Piperita in un cucchiaio di olio di Mandorle dolci e massaggiate la base cranio.
diluite 2 goccie di olio essenziale di Rosmarino, Menta Piperita e Tea Tree in acqua calda e inalare.
diluite 2 goccie di olio essenziale di Rosmarino, Menta Piperita, Tea Tree Eucalipto e Timo in un cucchiaio da te di olio vegetale e strofinare sulle guance.

Related posts

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, effettuando lo scroll in basso della pagina, o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni sulla cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi