01 settembre 2016

Olio essenziale di Trementina

OLIO ESSENZIALE DI TREMENTINA 
Le proprietà della Trementina erano conosciute ai tempi di Ippocrate che la consigliava per curare numerose malattie.
La Trementina si ricava dalla resina che trasuda dal tronco di numerose specie di pini e che viene comunemente chiamata gomma di Trementina.
Per questo motivo viene prodotta in tutti i paesi in cui vi sia una forte presenza di questi alberi.
L’olio essenziale si ricava dalla resina grezza con il metodo della distillazione in corrente di vapore e si ottiene un liquido incolore con un intenso profumo balsamico.
Antisettico, espettorante, balsamico, antireumatico. L’olio essenziale di Trementina dà buoni risultati per tenere lontani insetti e parassiti, per le forme reumatiche e i dolori muscolari, per la bronchite per le infiammazioni delle vie urinarie. Occorre però avere l’avvertenza di usare sempre l’olio essenziale di Trementina diluito e mai direttamente sulla pelle o, tantomeno, per uso orale.

CONSIGLI PRATICI 

in 100 ml di olio di Mandorle dolci diluite 25 gocce di olio essenziale di Trementina. Usate questa miscela per massaggiare la cute e per ungere i capelli, la sera prima di coricarvi. Il mattino seguente lavate i capelli con un apposito prodotto detergente. E inoltre utile massaggiare solo la cute del bambi no con questo olio quando vi è molta diffusione di questi parassiti all’asilo o a scuola. Fate il massaggio quotidianamente per prevenire il problema.
in una bacinella di acqua bollente mettete 6 gocce di olio essenziale di Trementina. Coprite il capo con un asciugamano e inspirate per due o tre minuti, interrompete per un paio di minuti, riprendete ad inspirare con questo ritmo, finché si sprigionerà vapore.
in 300 ml di acqua mettete 8 gocce di olio essenziale di Trementina. Usate l’acqua per fare una lavanda vaginale in caso di leucorrea o cistite.
in 250 ml di olio extravergine di oliva diluite 30 gocce di olio essenziale di Trementina e usate la miscela per fare un massaggio sulla zona dolente. Praticate un massaggio delicato per far penetrare completamente l’olio. Ripetete l’operazione due volte al giorno.

Related posts