Questa sezione è dedicata alle 
CURE NATURALI 
Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali Cure naturali, cosa sono le cure naturali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
OMOTOSSICOLOGIA: 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
OLIGOTERAPIA CATALITICA 
 
 
Ricerca personalizzata
 
 
Visita la nostra 
Articoli, Interviste e Conferenze alla ricerca del benessere
 
Gli oligoelementi sono elementi chimici, per lo più metallici, presenti in piccolissime tracce nella materia vivente (nel nostro corpo si trovano in concentrazione inferiore allo 0,01%), che svolgono il ruolo di catalizzatori nelle reazioni enzimatiche, ovvero stimolano o velocizzano alcune reazioni a livello cellulare molto importanti per il corretto funzionamento dell’organismo. 
L’assenza o carenza di questi catalizzatori rallenta o provoca blocchi e alterazioni della funzionalità metabolica con conseguenti danni ai vari organi e tessuti del corpo. 
Possiamo suddividere gli oligoelementi in due categorie principali, in base alla loro azione: funzionale o strutturale, quando costituiscono parte integrante di molecole organiche che formano tessuti, ormoni e vitamine. 
Appartengono alla prima categoria: Manganese, Rame, Selenio, Zinco. 
Gli oligoelementi ad azione strutturale sono: Calcio e Magnesio, Cobalto, Fluoro, Iodio, Silicio. Gli oligoelementi vengono inoltre classificati, in funzione della loro attività ed importanza nei processi metabolici, in essenziali e non-essenziali. 
I primi: Cobalto (Co), Cromo (Cr), Ferro (Fe), Fluoro (F), Manganese (Mn), Molibdeno (Mo), Nichel (Ni), Rame (Cu), Selenio (Se), Silicio (Si), Vanadio (Va), Zinco (Zn), svolgono un ruolo fisiologico indispensabile alla vita ed al mantenimento dello stato di salute, sono diffusi in tutti i tessuti, se carenti provocano delle alterazioni reversibili. 
I non essenziali: Alluminio (Al), Argento (Ag), Bismuto (Bi), Oro (Au), sono ritenuti non di vitale importanza per la funzionalità dei processi metabolici, ma capaci di migliorare soprattutto le difese immunitarie.  
Fu Jacques Ménétrier negli anni Trenta del secolo scorso, in Francia, a definire il concetto di diatesi, che è alla base dell’Oligoterapia, riprendendo gli studi di Gabriel Bertrand, primo ad evidenziare il ruolo degli elementi traccia come biocatalizzatori. 
 
 
il terapeuta risponde 
 
Le terapie naturali vanno sempre personalizzate, le cure vanno date da un terapeuta esperto, questi sono solo consigli generali 
Per consigli personalizzati su problemi, dubbi, prodotti, ricette, potrete scrivermi su questo sito. 
 
 
 
 
 
 
 
 
Copyright - 2006-2014. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale senza l'autorizzazione della Redazione 
Le indicazioni che troverete tra queste pagine vengono fornite al solo scopo informativo e non possono sostituire la consulenza di un medico. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose. E' possibile rintracciare dei centri dove con breve attesa e pagando un ticket si può essere visitati. Anche il vostro medico di famiglia potrà esservi di aiuto.