25 novembre 2017

Dormire meno di sei ore

Mamme Domani 10/2/2011
 Dormire meno di 6 ore per notte aumenta il rischio di infarti ed ictus 
  Dormire meno di 6 ore
Da una ricerca condotta dall’italiano Francesco Cappuccio della University of Warwick Medical School e pubblicata sulla rivista European Heart Journal, emerge che dormire meno di sei ore a notte aumenta il rischio di morire di ictus e infarto. Ormai da tempo è noto che il sonno è un toccasana per la nostra salute ed in un recente studio, effettuato sembra dal dottor Cappuccio, era emerso che dormire troppo poco o troppo influiva negativamente sulla nostra salute, addirittura accorcerebbe la vita, aumentando il rischio di morte precoce del 12%.
Per trarre queste conclusioni, gli esperti hanno seguito oltre 470 mila persone di otto paesi, dai 7 ai 25 anni d’età, monitorandoli durante tutta la giornata, ponendo però particolare attenzione al momento del sonno: il risultato di questo studio è stato scoprire appunto che, addormentarsi tardi o svegliarsi troppo presto è deleterio per la nostra salute, dormire meno di sei ore è associato a un rischio del 48% maggiore di sviluppare malattie cardiovascolari e del 15% in più di sviluppare ictus.
Questo perché dormire meno di sei ore o comunque avere una “vita dormiente” sregolata induce il corpo a produrre ormoni (come quello dello stress) o sostanze chimiche dannose per l’organismo che possono lenire la salute cardiovascolare e quindi aumentare il rischio di infarto e ictus. Secondo il dottor Cappuccio, l’ideale sarebbe dormire sette ore per notte, così facendo è possibile preservare la salute e ridurre il rischio di malattie croniche.
Fonte: ANSA

Related posts

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, effettuando lo scroll in basso della pagina, o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni sulla cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi