Questa sezione è dedicata alla 
MEMORIA 
memoria logo 
Tratto dal libro "Come potenziare la Memoria" - Riza
 
 
 
 
 
 
 
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie, diversamente puoi abbandonare la consultazione del sito.            
 
 
 
 
Il problema dell’inquinamento 
L’effetto del cibo sulla memoria 
 
Le piante che fanno bene al cervello 
 
 
I rimedi naturali per una mente attiva  
 
 
 
Ricerca personalizzata
 
 
Visita la nostra Biblioteca 
Articoli, Interviste e Conferenze alla ricerca del benessere
 
 
Esistono molti rimedi naturali utili per migliorare la memoria e la concentrazione. Le erbe, prima di tutto, da assumere sotto forma di infusi, decotti, tinture, macerati o capsule di estratto secco.  
 
I principi attivi delle erbe possono essere assorbiti anche attraverso gli oli essenziali, le cui molecole odorose ricche di sostanze attive possono arrivare velocemente al cervello attraverso l’odorato. 
 
I fiori di Bach sono invece utili per trattare emozioni e sentimenti che si trovano alla base della scarsa lucidità mentale e della riduzione della memoria. Infine, gli integratori di vitamine, minerali e altre sostanze antiossidanti sono utili per completare l’apporto fornito dalla dieta di elementi fondamentali per attivare il meccanismo cerebrale, 
 
Attenzione: le informazioni qui riportate sono puramente indicative.  
 
Ricordiamo ancora una volta che, in presenza di problemi di memoria o di concentrazione dovuti a malattie specifiche, occorre rivolgersi al proprio medico di fiducia per la diagnosi e la cura più indicata.  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Copyright - 2006-2015. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale senza l'autorizzazione della Redazione 
Le indicazioni che troverete tra queste pagine vengono fornite al solo scopo informativo e non possono sostituire la consulenza di un medico. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose. E' possibile rintracciare dei centri dove con breve attesa e pagando un ticket si può essere visitati. Anche il vostro medico di famiglia potrà esservi di aiuto.