25 novembre 2017

Radiestesia e medicina

La radiestesia è una preziosa alleata della scienza medica, sia nella ricerca delle malattie che per le cure e i rimedi.

A Parigi esiste la cattedra specifica di radiestesia medica. Sono molti i medici che applicano questa disciplina con serietà ed efficienza. Il radiestesista che non è laureato in medicina, deve limitare la sua opera alla ricerca della malattia, senza peraltro fare diagnosi e scegliere i farmaci. La corsa al consumismo ha tolto la spiritualità all’uomo facendolo diventare una macchina biologica.
La compromissione dell’armonia della vita provoca danni alla salute dell’uomo. Non sempre la medicina riesce a trovare una risposta a tutto quel negativo che si manifesta sotto forma di malattia.
La malattia è uno stato disarmonico dell’organismo. Oggi esistono diversi modi per aiutare l’uomo a superare i propri malanni e uno di questi è la radiestesia.
La radiestesia medica è l’insieme di procedimenti che permettono mediante l’uso del pendolo, della bacchetta o del bio-tensore, di determinare lo stato di salute di un essere umano. Comunque questo settore della radiestesia è riservata al medico olistico.
Operando sul corpo eterico è possibile diagnosticare, prevenire e curare la malattia. Le forze eteriche intese come energie pure, circondano l’essere umano di luce. Il corpo eterico riproduce perfettamente la forma fisica del corpo umano. I maestri yogi ci insegnano che nel corpo eterico si riconoscono molti centri energetici i più importanti dei quali sono 7 i chakra, che sono situati lungo l’asse della colonna vertebrale e si rivelano al veggente come vortici di energia:
base della colonna vertebrale 
 
ombelico 
 
milza  
 
cuore  
 
gola  
 
sopracciglia  
 
estremità del capo  
 
Come si opera sui chakra?  
Servendosi della mappa che li rappresenta e poi si scorrerà il pendolo su ognuno di essi. Se il chakra è funzionante ed aperto nel modo giusto, il moto del pendolo, secondo la convenzione mentale stabilita, sarà destroso, viceversa se il chakra rivelerà disarmonie. Un arresto del pendolo indicherà la chiusura del chakra esaminato.
La prospezione del corpo eterico è importante perché le malattie si rivelano prima sul piano eterico e poi su quello fisico. La prospezione eseguita sul piano eterico permette di prevenire ed orientarsi su una terapia appropriata.
Radiestesia e legislazione 
Per la radiestesia riguardo alla legislazione della Repubblica Italiana non c’è alcuna legge contraria. A Milano dal 1957 esiste l’A.I.R. l’Associazione Italiana Radiestesisti, legalmente costituita.
Condizioni essenziali per il lavoro con il pendolo
Nel lavoro con il pendolo vanno tenuti presenti tre modi di essere:
vuoto mentale che consiste nell’annullare le idee in modo da liberare la mente e permettere la concentrazione.
Orientamento mentale che consiste nel sapere esattamente quale è l’obiettivo da raggiungere.
La convenzione mentale che riguarda il linguaggio stabilito dal radiestesista col proprio pendolo.

Tratto da Radiestesia come Manifestazione di JOLANDA PIETROBELLI

Related posts

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, effettuando lo scroll in basso della pagina, o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni sulla cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi