25 novembre 2017

La Radiestesia e Scrittura

La radiestesia si serve del pendolo per studiare la scrittura, identificando l’indole dello scrivente. Dalla direzione delle oscillazioni o girazioni, il pendolo deduce la mentalità dell’autore dello scritto in esame.

Quando il pendolo oscilla perpendicolarmente alle righe dello scritto, l’indole dell’autore è caratterizzata da sentimenti di altruismo e generosità e tanto più ampie sono le girazioni tanto maggiori sono le doti intellettuali e spirituali dello scrivente.
Quando il pendolo oscilla nel senso delle righe l’autore possiede coscienza ma le sue idee sono limitate. Se il movimento oscillatorio si trasforma in ellisse l’autore dello scritto è confuso.
Se il pendolo gira in senso destroso lo scrivente è bugiardo e malvagio. Se gira in senso negativo l’individuo è incline alla menzogna sciocca, incosciente, abituale ma non malvagia.

Tratto da Radiestesia come Manifestazione di JOLANDA PIETROBELLI

Related posts

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, effettuando lo scroll in basso della pagina, o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni sulla cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi