Questa sezione è dedicata allo 
STRETCHING 
stretching 
tratto da Stretching, allungare mente e corpo - a cura di Vanessa Bini,  Ediz. The Book
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La pratica 
Piedi 
Gambe 
Addome 
Braccia 
Mani 
Colonna vertebrale 
Dorso 
Schiena 
Viso 
Collo 
 
Gambe - MUSCOLI FLESSORI DELLA COSCIA 
 
 
 
Ricerca personalizzata
 
 
Visita la nostra  
Articoli, Interviste e Conferenze alla ricerca del benessere
 
MUSCOLI FLESSORI DELLA COSCIA, GLUTEI E PARTE BASSA DELLA SCHIENA 
(da eseguire da soli) 
 
POSIZIONE DI PARTENZA - In piedi.  
DURATA DELLA TENSIONE - 30”. 
 
ESERCIZIO 
Tenete la gamba destra tesa e appoggiate la sinistra, sempre tesa, su un asse all’altezza dei fianchi.  
Avvicinate il busto alla gamba che poggia sulla sbarra e con la mano sinistra tirate la punta del piede, cercando di avvicinare sempre più il busto alla gamba. 
 
(da eseguire in coppia) 
 
POSIZIONE Dl PARTENZA - A sdraiato, B in ginocchio. 
DURATA DELLA TENSIONE 30”. 
 
ESERCIZIO 
Dalla posizione supina B distende a terra, la testa e le braccia e porta in alto le gambe leggermente divaricate.  
A si mette in ginocchio dietro la testa di B e incastra le gambe tra le braccia di B, quindi afferra le caviglie di B, cerca di spingere le gambe di B in giù e, contemporaneamente, forza l’apertura. 
 
MUSCOLI FLESSORI DELLA COSCIA E LATERALI E POSTERIORI DELLA SCHIENA 
 
(da eseguire da soli) 
 
POSIZIONE DI PARTENZA - Seduti.  
DURATA DELLA TENSIONE - 20”. 
 
ESERCIZIO 
 
Piegate la gamba sinistra verso l’interno della coscia, facendovi aderire il piede.  
Con la gamba destra tesa che appoggia a terra afferrate la caviglia destra con entrambe le braccia e tiratela, avvicinando il busto alla gamba. Tenete la tensione e poi ripetete l’esercizio con la gamba opposta.
coscia flessori
 
 
MUSCOLI FLESSORI DELLA COSCIA DEL DORSO E PARTE BASSA DELLA SCHIENA 
 
(da eseguire da soli) 
 
POSIZIONE DI PARTENZA - Seduti. 
DURATA DELLA TENSIONE - 20”. 
 
ESERCIZIO 
Tenendo la schiena dritta divaricate le gambe il più possibile. Ora cercate di toccare con la spalla destra la gamba corrispondente, afferrando la punta del piede con la mano.  
Appoggiate il braccio sinistro a terra, parallelamente alla gamba sinistra, e con il braccio destro tirate la punta del piede mantenendo la posizione per il tempo indicato.  
Risalire lentamente riportando il busto in posizione eretta, quindi eseguite l’esercizio dall’altra parte, otterrete degli ottimi risultati per i muscoli flessori della coscia 
 
 
 
 
 
 
 
 
Copyright - 2006-2014. Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale senza l'autorizzazione della Redazione 
Le indicazioni che troverete tra queste pagine vengono fornite al solo scopo informativo e non possono sostituire la consulenza di un medico. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose. E' possibile rintracciare dei centri dove con breve attesa e pagando un ticket si può essere visitati. Anche il vostro medico di famiglia potrà esservi di aiuto.