08 Luglio 2020

Memoria

La memoria è la funzione che forse ci caratterizza di più come individui. I ricordi costituiscono lo nostra identità personale, contengono le nostre esperienze del mondo esterno. Essi sono alla base di tutta la nostra vita quotidiana.

Dall’efficienza della nostra memoria dipendono moltissime cose, ed è proprio per questo che nasce l’esigenza di potenziarla. Un cervello e una memoria attivi, infatti. ci permettono di vivere bene.

Questo testo ha pertanto lo scopo di farci conoscere i meccanismi della memoria, ma anche del nostro cervello, e tutte le strategie utili per mantenerci sempre attivi e lucidi, al pieno delle nostre facoltà: dall’impiego dei rimedi naturali e degli integratori più efficaci alle attività corporee, alla meditazione e alle visualizzazioni. Inoltre, questo agile scritto potrà aiutarci anche a capire come “dimenticare” i ricordi che ci fanno ancora oggi soffrire, per imparare a vivere il presente ed essere felici.

  • Tipi di memoria

    • Nella memoria a breve termine rientrano la memoria di lavoro e quella di classificazione. La prima è qu ...

    • Nella memoria a breve termine rientrano la memoria di lavoro e quella di classificazione. La prima è quella che ci permette il calcolo mentale, il ricordo di una serie di parole, di lettere o di cif ...

    Read more
  • Memoria a lungo e breve termine

    Ci sono due meccanismi di immagazzinamento delle informazioni, uno per la memoria a breve termine (MBT) e ...

    Ci sono due meccanismi di immagazzinamento delle informazioni, uno per la memoria a breve termine (MBT) e uno per la memoria a lungo termine (MLT). Nelle memoria temporanea (a breve termine) si verifi ...

    Read more
  • L’encefalo non è un computer

    Si è constatato che se parti dell’encefalo vengono distrutte da un ictus, non vengono cancellate le infor ...

    Si è constatato che se parti dell’encefalo vengono distrutte da un ictus, non vengono cancellate le informazioni specifiche memorizzate. Ciò significa che non esistono zone dove vengono accumulati sin ...

    Read more
  • Il ricordo deformato

    Dobbiamo tuttavia considerare che il ricordo può subire delle deformazioni, soprattutto se legato a forti ...

    Dobbiamo tuttavia considerare che il ricordo può subire delle deformazioni, soprattutto se legato a forti emozioni. La prima deformazione può avvenire al momento del fatto, quando l’emotività può “col ...

    Read more
  • L’influenza delle emozioni

    Come abbiamo già visto,  l’ippocampo è una struttura situata sopra il cervelletto. Esso fa parte del sist ...

    Come abbiamo già visto,  l’ippocampo è una struttura situata sopra il cervelletto. Esso fa parte del sistema limbico, che è la zona del cervello deputata a gestire le emozioni. Tutte le componenti del ...

    Read more
  • Memoria sensitiva, primaria e secondaria

    Le ricerche più recenti hanno evidenziato che le informazioni vengono immagazzinate in tre depositi diffe ...

    Le ricerche più recenti hanno evidenziato che le informazioni vengono immagazzinate in tre depositi differenti, da cui vengono richiamate al bisogno e sono classificate in base alla durata della riten ...

    Read more
  • Memoria e bambini

    La memoria delle percezioni è presente nel feto e nel neonato. Il contatto con le pareti dell’utero, il s ...

    La memoria delle percezioni è presente nel feto e nel neonato. Il contatto con le pareti dell’utero, il sapore del liquido amniotico, la voce della mamma e la luce sono stimoli percepiti e “trattenuti ...

    Read more
  • Come funziona la memoria

    La memoria, nell’uomo, è la capacità di conservare nella propria mente le tracce di molte delle esperienz ...

    La memoria, nell’uomo, è la capacità di conservare nella propria mente le tracce di molte delle esperienze passate, di costituire grazie a ciò un senso di continuità di se stesso nel tempo, di avere u ...

    Read more
  • Il sistema limbico

    Intorno al talamo si trova il sistema limbico, il cui compito è, in massima parte, quello di regolare i c ...

    Intorno al talamo si trova il sistema limbico, il cui compito è, in massima parte, quello di regolare i comportamenti stereotipati (istintivi). Un tempo considerata strettamente legata alla percezione ...

    Read more
  • Il talamo

    Al di sotto della corteccia cerebrale si trova il talamo. Il talamo è una porzione, la più voluminosa, de ...

    Al di sotto della corteccia cerebrale si trova il talamo. Il talamo è una porzione, la più voluminosa, del diencefalo (il quale assieme al telencefalo costituisce il cervello) ed è costituito da due n ...

    Read more
  • Il tronco cerebrale

    Il tronco cerebrale o encefalico è collocato sotto gli emisferi cerebrali, frontalmente rispetto al cerve ...

    Il tronco cerebrale o encefalico è collocato sotto gli emisferi cerebrali, frontalmente rispetto al cervelletto, questa struttura allungata è collegata a tutte le altre parti dell’encefalo. Qui hanno ...

    Read more
  • Il cervelletto

    Il cervelletto è posto alla base dell’encefalo. Dalla nascita ai due anni, cresce molto più del cervello, ...

    Il cervelletto è posto alla base dell’encefalo. Dalla nascita ai due anni, cresce molto più del cervello, raggiungendo velocemente il suo volume definitivo, pari all’ll% del peso complessivo dell’ence ...

    Read more

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi