26 Marzo 2019

Miscela di oli essenziali per auto

Miscela di oli essenziali per auto
Qualche suggerimento per scegliere e diffondere le essenze profumate più adatte a una guida più piacevole e sicura 
 
L’utilizzo in aromaterapia dell’olio essenziale di origano, uno degli antibiotici più potenti in natura, viene limitato a causa dei suoi effetti irritativi locali. La microdose degli oli ci fa superare completamente questi problemi  
A forma di gatto, di pesce, di fiore, di alberello più o meno magico, in cartone, in plastica riciclata,  colorata, fosforescente… dagli scaffali dei supermercati agli espositori degli autogrill, i deodoranti per auto ci fanno l’occhiolino, in una varietà di forme e colori tale che uno potrebbe convincersi di essere finalmente giunto davanti ad una delle categorie “mai più senza”. C’è addirittura uno spray che olezza di “auto nuova”. Così capita di entrare in un’auto e respirare il profumo sintetico della mela verde, della vaniglia, a volte così intenso che ci fa venire anche un po’ di mal di testa. Perché non mettere in auto invece qualcuno dei nostri oli essenziali? Totalmente naturali, hanno la capacità di stimolare il nostro  sistema limbico, migliorando il nostro livello di attenzione, e, sapientemente miscelati, di rilassarci e metterci anche di buon umore. Possiamo mettere gli oli, alcune gocce, su una striscia ritagliata da un cartoncino per disegno, o imbibire un piccolo coccetto di argilla. Molto comodi per viaggiare sono  anche gli spray: potremmo riciclare il contenitore vuoto di un profumo o comprarne uno nuovo: aggiungere all’acqua distillata poche gocce dell’olio preferito e magari anche 3 gc di Walnut (fiore di Bach) che ci protegge dalle influenze esterne, come l’irritante strombazzare di clacson ai semafori. Buon Viaggio! ?
 
ESEMPI DI MISCELE 
Miscela anti-distrazione: 2 gc di salvia sclarea, 2 gc di rosmarino, 2 gc di menta spica
Miscela per la chiarezza mentale: 1 gc di salvia sclarea, 2 gc di rosmarino, 3 gc di menta spica
Miscela per la concentrazione: 1 gc di pino cembro, 3 gc di rosmarino, 2 gc di limone
Abete bianco (Abies alba): il profumo di questa conifera, utilizzata
spesso per le affezioni bronchiali, aumenta la nostra capacità di
resistenza
Angelica (Angelica archangelica): nei malesseri da viaggio
(auto, nave) mettere una goccia nel palmo della mano, frizionare
leggermente con l’altra mano e poi aspirare
Arancio amaro (Citrus aurantium): mette di buon umore, allenta
il nervosismo
Bergamotto (Citrus Bergamia): rallenta i “mumble mumble” mentali
e dà senso di freschezza
Cedro (Cedrus Atlantica): equilibrante (non utilizzare in gravidanza!),
una sola goccia messa sul sedile ci farà sentire meno stanchi
Issopo (Hyssopus officinalis): aumenta la capacità di concentrazione
Lemongrass (Cymbopogon citratus): mantiene “svegli”
Limone (Citrus limon): dà la sensazione di essere in un luogo pulito
e stimola l’attenzione
Mandarino (Citrus veticulata): allenta la tensione nervosa
Menta (Mentha piperita): rinfresca l’aria, chiarisce le idee.
In caso di nausea, metterne due/tre gocce in un fazzoletto e aspirare
ripetutamente, oppure metterne una goccia sul dorso della mano
e poi lappare
Patchouli (Pogostemon cablin): equilibrante psicofisico
Petit grain (Citrus aurantium foglie): solleva il morale, calma
e rasserena anche nella coda più lunga
Pino mugo (Pinus mugo): aumenta la resistenza e ci tiene
con “i piedi per terra”
Rosmarino (Rosmarinus officinalis): se se ne apprezza l’odore molto
pungente, toglie la stanchezza e rinforza la volontà (1 sola goccia
messa sul punto di agopuntura 1R è stimolante anche per il viaggio
più lungo)
Vaniglia (Vanilla planifolia): quando fra frustrazione e irritabilità
siamo messi alla prova dal raccordo anulare.
Verbena (Lippa citriodora): va bene anche nella formula al 30%,
aumenta la capacità di concentrazione, combatte il colpo di sonno.
 
 
Aromaterapeuta 
Docente di Aromaterapia 

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi