30 Settembre 2022

Oli Essenziali contro la Ritenzione Idrica

OLI ESSENZIALI CONTRO LA RITENZIONE IDRICA 
 oli_essenziali_10
La ritenzione idrica è un disturbo piuttosto diffuso, che colpisce con diversa intensità milioni di persone, soprattutto donne. All’origine del problema possono esistere gravi patologie come disfunzioni cardiache o renali, infiammazioni severe e reazioni allergiche. Spesso però il principale responsabile della ritenzione idrica è uno stile di vita sbagliato, la cui semplice correzione può apportare notevoli benefici
La ritenzione idrica gonfia la pancia sui fianchi: per eliminarla dobbiamo stimolare il fegato, eliminare i liquidi e risolvere la stipsi.
La ritenzione idrica è considerata una patologia endocrina e quindi legata al metabolismo. Dietro alla ritenzione idrica ci sono dei fattori che incidono su questo disturbo e uno di questi è senza ombra di dubbio l’alimentazione.
(RITENZIONE IDRICA E CELLULITE) In 50 ml di olio di calendula porre 10 gocce di olio essenziale di Betulla , 5 di rosmarino, 4 di origano, 5 di cardamomo e 6 di lavanda. Con una piccola quantità di miscela frizionare le gambe, dal basso verso l’altro, per 10 minuti una volta al giorno
in due bacinelle di acqua calda mettete 8 gocce per ciascuna di olio essenziale di Rosmarino. Immergete contemporaneamente mani e piedi e teneteli a bagno per almeno un quarto d’ora. Ripetete l’operazione, quotidianamente, per almeno una ventina di giorni.

Related posts