18 Febbraio 2020

La dieta per il segno della Bilancia

La dieta per il segno della Bilancia

Astrologia e Salute

Per quanto riguarda la vostra dieta, voi della Bilancia, dovrete astenervi dalla innata tendenza dei nati nella Bilancia a preferire quelle che sono comunemente definite le leccornie, vale a dire tutti i cibi con condimenti esotici e salse piccanti. Evitate anche i dessert troppo dolci e in genere la pasticceria.
Il metodo più sicuro di regolarsi è quello di preparare una tabella dietetica per la vostra alimentazione, abbastanza semplice, ma basata su piatti ben studiati che vi forniscano gli elementi nutritivi e le vitamine necessarie. Riservate quindi le ricette culinarie luculliane solamente per le occasioni, meglio se rare, in cui avrete ospiti gli amici.
È anche molto importante che i vostri pasti siano consumati in un ambiente tranquillo e piacevole e, se possibile, con commensali di vostro pieno gradimento.
Naturalmente, quando si tratta di famiglie che includono tra i loro componenti elementi nati sotto segni astrologici del tutto dissonanti, ciò non è sempre possibile; ma se per caso vi trovaste in una situazione del genere, potrete sempre fare in modo di risolvere il problema cercando di astrarvi il più possibile da quelli che si riveleranno i momenti di maggior tensione. Per esempio, un sottofondo di buona musica melodica, capace di distendere i nervi, può riuscire a mantenervi rilassati e a farvi sopportare anche le più sciocche o irritanti conversazioni dei vostri commensali.
Il sale cellulare della Bilancia è il fosfato di sodio, che mantiene l’equilibrio acido-basico del vostro organismo e facilita l’eliminazione delle scorie. Se però siete nati con il sole in posizione malefica, potrete accusare di tanto in tanto una carenza di questo elemento così importante per voi.
Per essere ben sicuri di riuscire ad assimilare il quantitativo totale di fosfato di sodio di cui il fisico di voi della Bilancia ha bisogno, sarà sufficiente che includiate nella vostra dieta i seguenti alimenti: carote, asparagi, barbabietole, fichi, mele, fragole, pesche, mandorle, granturco, riso non brillato e uva.
Le erbe del segno della Bilancia sono: timo, crescione, viola mammola e acetosella.
Come regola di massima, gli aspetti malefici del vostro pianeta dominante possono essere facilmente bloccati addizionando la dieta con vitamina A e vitamina E, con iodio, nonché con il minerale specifico del vostro segno che è il rame.
La vitamina E assume un’importanza del tutto speciale nella vostra dieta, perché si tratta di un ottimo disintossicante che aiuta il fegato a conservare la sua normale efficienza.
Inoltre essa gioca un ruolo di primaria importanza nella prevenzione e nella cura delle malattie cutanee e nelle alterazioni dei grossi vasi sanguigni, come, per esempio, emorroidi e vene varicose. Studiosi dell’alimentazione hanno inoltre accertato che la vitamina E aiuta a regolare il ciclo mestruale e a prevenire la sterilità sia maschile sia femminile. Potrete trovare in abbondanza questo elemento indispensabile alla vostra alimentazione nei germi di grano, nell’olio di soia, nell’orzo e nell’erba medica.
Lo iodio vi è invece necessario per un buon funzionamento della tiroide, i cui ormoni influenzano il metabolismo basale. Potrete trovare adeguate dosi di iodio nei pesci e nei frutti di mare, nonché nelle alghe (vendute in estratti), nei ravanelli e nella zucca.
È indispensabile non dimenticare anche di quotidianamente nella vostra dieta, il quantitativo di rame necessario al vostro organismo. Il rame (ovviamente nei suoi composti e derivati) agevola la formazione dei globuli rossi e di quegli enzimi che sono così necessari per un buon funzionamento del sistema nervoso. Potrete ottenerne le dosi necessarie in una dieta comprendente ravanelli, cetrioli, lattuga e ostriche.

Tratto dal libro “Astrologia e Salute di V. Garrison” – Longanesi

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi