29 Novembre 2022

La salute dei nati sotto il segno del Cancro

CANCRO (Cancer) 
22 giugno – 21 luglio
Pianeta dominante: Luna.
Astrologia e Salute
Astrologia e Salute
Il Cancro è connesso con: regione epigastrica, petto, stomaco, gomiti.
Avete bisogno di: alimenti che contengono fluoruri di calcio.
Dovreste sviluppare: fiducia in voi stessi ed equilibrio emotivo.
Dovreste evitare: malumori, eccessi alimentari e suscettibilità.
Nel greco antico vi era una parola che può servire benissimo per indicare la caratteristica principale del segno del Cancro: skiamachia, vale a dire « lotta contro le ombre».
Voi del Cancro, infatti, siete sempre impegnati a combattere « fantasmi » che non hanno alcuna attinenza con la realtà del mondo: entità vuote, prive di consistenza, frutto della vostra emotività e partorite dalla vostra fertile immaginazione.
Questa mia affermazione può sembrare esageratamente retorica, ma sarà opportuno riflettere un poco prima di respingerla con noncuranza. Le immagini create dalla vostra mente talvolta possono essere crudeli e tiranniche come quelle che invece esistono in forma tangibile.
I mistici tibetani definiscono con la parola talpa questi « fantasmi di idee » e assicurano che essi, se non vengono tenuti sotto controllo, possono arrecare un danno considerevole.
Nella sua affascinante opera Magia e Mistero nel Tibet, la signora David-Neel ci narra come una volta le accadde di dar vita con la propria immaginazione alla figura di un monaco, il quale poi finì con i l diventare così indipendente e insubordinato nei confronti della volontà della scrittrice, da giungere persino ad assumere, a poco a poco, una forma materializzata che tutti potevano vedere.
Il monaco-fantasma finì con il costituire una seria minaccia per la salute della sua ispiratrice, che dovette pertanto decidersi a farlo scomparire per sempre mediante pratiche rituali!
Il tipico soggetto nato sotto il Cancro trova raramente di proprio gusto il mondo privato che egli stesso si è costruito. Di conseguenza egli diventa vittima di un conflitto interiore e di una mentalità afflitta da sospetti infondati, che causano turbamenti psichici nonché uno stato di tensione con tutte le conseguenze del caso, e cioè: disturbi nervosi della digestione, ulcere, gastriti, disfunzioni dello stomaco, e difficoltà nell’evacuazione delle feci.
Se non tutti, molti di questi malanni possono essere evitati sviluppando e coltivando le emozioni diametralmente opposte a quelle che li hanno provocati. Invece del sospetto, i nati sotto il segno del Cancro (Carroll Righter preferisce definirli i « Figli della Luna ») dovrebbero quindi sviluppare la fiducia; invece del senso di preoccupazione e apprensione, l’allegria e l’ottimismo; invece del rancore, l’indulgenza e la remissione.
Più facile a dirsi che a farsi? Certamente, specialmente se su di voi si eserciterà l’energica azione della Luna, perché i l nostro satellite nel suo rapido moto attraverso le varie fasi, se in un certo grado influenza tutti noi, è però particolarmente attivo nei vostri confronti.
Linda Goodman, nata sotto l’Ariete, nella sua deliziosa galoppante rassegna letteraria attraverso lo zodiaco, osserva: « In ogni soggetto del Cancro vi è un tocco di follia lunare ».
Ora, se volete godere buona salute e se volete avere la soddisfazione di sentir pienamente appagata la vostra personalità, sforzatevi di trasformare quel « tocco di follia » in qualche buona realizzazione, nell’ambito di una o più arti creative. Gli appartenenti alla prima decade di questo segno (i nati tra il 22 giugno e il 3 luglio) sono spesso dotati di talento drammatico e di una potenziale ispirazione poetica.
Il Cancro è considerato, in linea di massima, uno dei due segni più deboli dello zodiaco (l’altro è quello dei Pesci); ma se nel vostro tema natale il Sole è bene aspettato (si presenta in aspetto favorevole), cioè, se al momento della vostra nascita saliva verso lo Zenit e aveva già raggiunto una notevole altezza sull’orizzonte, questo comporta per voi il dono di una costituzione fisica forte e vitale che vi fa resistenti alle malattie e vi conferisce quella capacità di recupero di cui gli altri nati nel Cancro, con temi di natalità più deboli, non possono fruire.
L’influenza della Luna sulla vostra salute è più accentuata nell’infanzia e nell’adolescenza che durante gli anni della maturità. Tuttavia, a meno che non interferiscano con energia altre posizioni planetarie, i cicli lunari continueranno a controllare il vostro fisico per tutta la vita, traducendosi in malattie ricorrenti e in giorni di acute crisi per i periodi in cui vi troverete infermo.
Un tempo gli astrologi ritenevano che le bambine nate durante un’eclissi di Luna o nel periodo di Luna nuova fossero soggette al rischio di morire subito, o poco tempo dopo la nascita. Oggi, però, questa opinione non è condivisa dalla maggior parte dei più noti esperti di astrologia medica, anche se gli aspetti planetari di cui sopra continuano a essere valutati dissonanti e di influenza negativa per la salute delle nate in quei periodi.
A causa delle preoccupazioni, dello sconforto e dei dispiaceri, talvolta potrà accadervi di sentirvi tentati di annegare l’infelicità nell’alcool. Guardatevi bene dal cedere all’autocommiserazione e dall’abbandonarvi a questo abuso per sfuggire la realtà, poiché ciò vi cagionerebbe soltanto ulteriori turbamenti psichici e cattive condizioni di salute.
La posizione della Luna alla vostra nascita avrà una grande importanza per determinare quale debolezza ovvero quale lato positivo (tra i tipici di chi è nato sotto il segno del Cancro) troverà maggiore evidenza e risalto nel corso della vita.
Comunque, come regola di massima deve ritenersi che la riduzione della vitalità, derivante da emozioni psichiche o da stati di abbandono mentale, condizionerà le qualità patologiche generali del segno solare del Cancro.

Tratto dal libro “Astrologia e Salute di V. Garrison” – Longanesi

Related posts