07 Dicembre 2019

Meglio o peggio, complicarsi la vita

Meglio o peggio, complicarsi la vita
 complicarsi la vita
Se pensi che tutto derivi dalle tue intenzioni, se ti metti sempre in competizione o ti paragoni agli altri per “essere meglio” – mentre temi di “essere peggio” – se credi di conoscere ciò che sei, mentre spesso non distingui la ragione dall’istinto, devi sapere che pensare in termini di meglio o peggio significa complicarsi la vita inutilmente.
Perché la tua essenza ti sta creando adesso, così come sei.
Il grande pittore Vermeer – chi non ricorda “La ragazza con l’orecchino di perla”? – amava dipingere la quotidianità, l’istante tranquillo.
Sì, la luce dei suoi quadri evidenzia sempre l’atto semplice e magico che rende sacra l’esistenza… cucire, scrivere una lettera, suonare uno strumento…
Piccole cose capaci di illuminare il mondo e di cambiarci, ogni giorno, la vita, purché si resti presenti a noi stessi e totalmente immersi nel gesto.
1. Per essere felice smetti di pensare! Sii semplicemente consapevole dell’attimo che stai vivendo, perché l’istante presente è l’unica cosa che conta.
2. Non avere programmi, perché i programmi non fanno parte del qui e ora e ti distraggono daIl’assaporarne il momento che stai vivendo, adesso.
Accetta fino in fondo il lato luminoso così come quello oscuro dell’essere, la tua capacità di creare come quella di distruggere.
Il benessere nasce dalla contemplazione senza giudizio del ritmo, simile a una danza, che crea l’ Universo e lo rinnova.
Questo è anche il ritmo del tuo respiro. Ascoltalo e ritroverai armonia ed equilibrio.
Meglio o peggio, complicarsi la vita.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi