06 Agosto 2020

Capelli con forfora

Capelli con forfora
Capelli
Capelli
Il cuoio capelluto può perdere il suo naturale equilibrio: quando ciò accade diventa più fragile e indifeso contro le aggressioni esterne. In questi casi si possono manifestare arrossamenti, irritazioni e forfora.
La forfora è un’eccessiva desquamazione dello strato più superficiale del cuoio capelluto, che si manifesta con la comparsa di piccole e sottili scagliette bianche e può assumere due forme:
la forfora grassa, spesso accompagnata da rossore e prurito, può dipendere dall’eccessivo sviluppo di un fungo, il Malassezia furfur, naturalmente presente sul cuoio capelluto.
In genere alla desquamazione si associa un’iperattività delle ghiandole sebacee;
la forfora secca è un processo di irritazione del cuoio capelluto legato in genere all’uso di prodotti troppo aggressivi (come shampoo troppo sgrassanti) o all’azione di un fungo, il Pitirosporum ovalis.
Rimedi naturali 
Nella fase in cui il problema della forfora è acuto (tipicamente durante i mesi più freddi) è utile l’impiego, insieme allo shampoo, di una lozione a base di eucalipto oppure di salvia ad azione lenitiva e purificante.
Applicatela sul cuoio capelluto pulito (lo stesso giorno del lavaggio e il successivo) con una frequenza di tre-quattro volte alla settimana.
Sono sufficienti una ventina di gocce da ripartire in modo uniforme sul cuoio capelluto e da far penetrare con un delicato massaggio.
Da sapere 
Per contrastare in modo efficace la forfora scegliete prodotti specifici: gli shampoo mirati contengono sostanze esfolianti (come acido salicilico e acido glicolico) che asportano delicatamente le scagliette di forfora e aiutano il cuoio capelluto a ripristinare il corretto equilibrio del film idrolipidico;
quando lavate i capelli basta un cucchiaio di prodotto: dopo averlo diluito in un bicchiere frizionatelo per qualche secondo con i polpastrelli.
Frizionate lo shampoo, quindi procedete a un accurato risciacquo con abbondante acqua tiepida.

sezione a cura della redazione di Altrasalute

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi