26 Settembre 2022

Capelli secchi

Capelli secchi
 Mix_Jolly_Capelli
L’acqua è un elemento essenziale per i capelli: conferisce flessibilità, vitalità e forza al fusto e permette alla chioma di presentarsi morbida e luminosa.
Eventuali carenze portano lo stelo a diventare progressivamente ruvido e opaco, appaiono così i capelli secchi.
Nel capello che manca di idratazione, le squame che formano la cuticola anziché essere ben salde tra loro risultano sollevate: non riescono così a riflettere la luce, dando alla chioma un aspetto spento e opaco.
Inoltre, la cuticola rovinata per carenza di acqua non svolge bene la sua azione protettiva sulla fibra capillare, che viene aggredita più facilmente dagli agenti esterni e diviene debole e facile a spezzarsi.
I capelli secchi devono quindi essere detersi con shampoo cremosi e ricchi, e trattati con particolare delicatezza.
Rimedi naturali per i capelli secchi
Per realizzare a casa una maschera nutriente, riscaldate leggermente 3-4 cucchiai di olio di ricino e 10 gocce di olio di borragine; diluitevi 3 gocce di olio essenziale di ylan ylang e distribuite la miscela sui capelli, dalle radici alle punte, massaggiandola anche sul cuoio capelluto; avvolgete la testa con un asciugamano caldo;
mantenete in posa per un’ora, quindi rimuovete con un olio lavante per capelli.
La crema idratante per i capelli secchi
Tra i cosmetici più pratici da usare per il trattamento dei capelli secchi spiccano le creme idratanti.
A base di oli ed estratti vegetali, hanno la funzione di restituire nutrimento profondo alla capigliatura senza appesantirla.
Applicatele sui capelli asciutti, a piccole dosi stendendole con le dita su tutta la capigliatura oppure soltanto sulle punte (la parte con la maggiore tendenza all’aridità).
Potete usarle più volte nel corso della giornata perché sono leggere e non compromettono la piega.

sezione a cira della redazione di Altrasalute

Related posts