18 Febbraio 2020

Il sale e la cellulite

Il sale e la cellulite
Cellulite
Cellulite
Quasi tutti abusiamo del sale e questo favorisce notevolmente la cellulite.
Come già si è detto, la cellulite è in parte causata dalla ritenzione d’acqua nei tessuti.
Spesso la colpa è del sale: e le donne soggette a cellulite, di solito hanno già la tendenza a trattenere l’acqua.
È quindi molto importante eliminarlo nei limiti del possibile, per impedire un’ulteriore ritenzione e per facilitare l’eliminazione dell’acqua che già ristagna.
Questo significa non aggiungerlo al cibo ed evitare quei cibi che contengono un’alta percentuale di sale, come quelli indicati in precedenza.
Bisogna poi evitare anche i condimenti come sale al sedano, sale all’aglio e simili.
Se possibile, evitare cibi in scatola e conservati perché ne contengono grandi quantità.
Non abbiate paura della mancanza di cloruro di sodio quando eliminate il sale. Esso infatti è presente in natura in molti cibi in quantità sufficiente alle esigenze dell’organismo umano.
Se volete, potete usare sale vegetale o un surrogato.
Scoprirete così che i cibi sono ottimi se conditi, per esempio, con erbe e spezie.
Cercate infine di cucinare con un po’ di fantasia. Tutti i condimenti che ora vi elenco sono ottimi sostituti del sale:
timo, foglie di lauro, comino, aneto, zafferano. dragoncello, menta. paprika, rosmarino, basilico, prezzemolo fresco o secco, aglio fresco. cipolla fresca, succo di limone o di lime.

Tratto dal libro “Cellulite” di Nicole Ronsand -Sonzogno

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi