05 Aprile 2020

Mangiate bene, mangiate meno

Mangiate bene, mangiate meno

Consigli Alimentari

È un paradosso: nella società occidentale da una parte siamo così ipernutriti da rischiare l’obesità, dall’altra quello che mangiamo è povero, molti sono cibi “morti”, ovvero privi di sostanze utili e pieni di tossine.

L’ossessione per le calorie, sbandierata da molti nutrizionisti, ha fatto perdere di vista la qualità del cibo.
Obesità significa maggiore rischio di ipertensione, disturbi cardiocircolatori, diabete e alcuni tipi di cancro.
È stata ormai accertata la relazione tra alimentazione e infiammazione: una dieta ricca di carne rossa, formaggio e cibi acidificanti (cereali raffinati, caffè, tè, alcolici) aumenta gli acidi grassi della serie omega-6, mentre una dieta ricca di verdure e pesce, alcalinizzanti, sostiene gli acidi grassi omega-3, garanzia di salute.
Questi consigli possono sembrare a volte un bollettino di guerra, sta a noi l’impegno, stare meglio si può, costruire un mondo migliore anche e lo si può fare partendo proprio dalla tavola!

Potrebbe comunque sembrare un controsenso, ma mangiare meno significa mangiare frequentemente. Ovvero, per ottenere la miglior forma fisica dovrete mangiare frequentemente combinando proteine e carboidrati ad ogni pasto.

il terapeuta risponde
Le terapie naturali vanno sempre personalizzate, le cure vanno date da un terapeuta esperto, questi sono solo consigli generali 
Per consigli personalizzati su problemi, dubbi, prodotti, ricette, potrete scrivermi su questo sito. 

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi