23 Agosto 2019

Santoreggia

Santoreggia
(Satureja hortensis)
La santoreggia, conosciuta anche con il nome di Cerea o Erba Spezia, gode attualmente di una celebrità guadagnata con secoli di servizio verso l’umanità. Il suo nome latino satureia, «Erba del satiro», le era dato per le sue proprietà di stimolante sessuale. In realtà quest’erba spontanea delle regioni d’Italia Settentrionale e Centrale trova impiego contro la stanchezza, nelle verminosi e nelle digestioni difficili. Inoltre combatte le infiammazioni intestinali e le dispepsie neurovegetative.
Al proposito si consiglia l’infuso di 2 gr di sommità fiorite di santoreggia in una tazza d’acqua bollente per 10 minuti. Uso: 2 tazze al giorno.
Contro la sordità si pesta la piantina e si introducono 3 gocce di succo nell’orecchio più volte al giorno a seconda delle necessità. Per il mal di denti si masticano le sommità fresche.
Le proprietà eccitanti della santoreggia vengono esaltate in questo bagno afrodisiaco: si pongono 100 gr di una miscela composta di santoreggia, rosmarino, verbena odorosa e salvia in un paio di litri di acqua bollente (tutte le droghe vanno prese in parti uguali). Dopo aver lasciato in infusione per un quarto d’ora si filtra e si versa nell’acqua del bagno dove ci immergeremo per una ventina di minuti.
Per combattere le rughe si fa un infuso in parti uguali di santoreggia e salvia (4 gr in mezzo litro d’acqua bollente per 10 minuti) e si applica con garze sulla pelle.
In cucina il gusto piccante dell’erba trova riconoscimento nella preparazione di salse al pomodoro, di verdure e nell’aromatizzazione di carni.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi