25 Settembre 2020

Artrocentesi

Artrocentesi, Aspirazione del cavo articolare

Esami Clinici
Esami Clinici
In cosa consiste e perché viene richiesto l’esame di Artrocentesi?  
All’interno di ogni articolazione c’è una piccola quantità di liquido che funziona da lubrificante in modo che una superficie articolare scorra facilmente sull’altra.
Quando l’articolazione si infiamma, il liquido aumenta e l’articolazione si gonfia, diventa calda e duole. Si può trovare la causa di questa infiammazione esaminando il liquido al microscopio e sottoponendolo a un esame di coltura in laboratorio.
In tal modo si evidenziano cristalli di acido urico dovuti alla gotta, oppure la presenza di organismi specifici come lo streptococco e il pneumococco.
Altri studi sul liquido (la sua viscosità, il numero di globuli bianchi e di globuli rossi) sono utili per stabilire la diagnosi e quindi la cura.
Preparazione necessaria per  l’esame di Artrocentesi 
Nessuna.
Come viene eseguito l’esame di Artrocentesi?  
Si deterge bene la superficie della cute sopra l’articolazione con un disinfettante e si pennella con tintura di iodio, che si deve lasciar asciugare per circa due minuti.
L’epidermide viene anestetizzata con lo spruzzo di una sostanza che raffredda. Un ago viene immediatamente introdotto nell’articolazione sul punto così raffreddato, si estrae del liquido e si toglie l’ago.
Si può applicare anche una piccola medicazione sul punto d’inserzione dell’ago.
Dove e da chi viene eseguito l’esame di Artrocentesi?  
È un procedimento semplice che si può fare facilmente in uno studio medico. Deve essere fatto in condizioni di sterilità da un medico.
Quanto tempo dura l’esame di Artrocentesi?  
Da cinque a dieci minuti circa.
Come ci si sente dopo l’esame di Artrocentesi?  
Se per ottenere una piccola quantità di liquido bisogna fare parecchi tentativi di puntura, l’esame può causare fastidio e un po’ di dolore soprattutto perché l’articolazione è già gonfia e dolorante.
Quando si ha una grande quantità di liquido, l’artrocentesi è relativamente poco dolorosa.
Rischi connessi all’esame di Artrocentesi  
L’aspirazione dall’articolazione dà molto raramente complicazioni.
C’è la possibilità di infezione o di fuoruscita di sangue nell’articolazione, ma è molto rara.
tratto dal libro “Gli Esami Clinici” di Mario Laffey Fox e Truman G. Schnabel – Ed. Euroclub

Related posts