25 Settembre 2020

Cistifellea

La cistifellea è la vescichetta biliare, a forma di pera, situata verso il punto più basso del fegato nella parte superiore destra dell’addome.
 cistifellea
La cistifellea si trova alloggiata in una depressione, denominata fossetta cistica, sulla faccia inferiore del fegato e può essere anatomicamente suddivisa in tre porzioni – che da destra verso sinistra, dal basso verso l’alto e dall’avanti verso l’indietro – prendono il nome di fondo (più dilatato), corpo (più voluminoso) e collo (più ristretto).
Un fegato normale secerne da un quarto a mezzo litro di bile al giorno e la cistifellea la concentra e la accumula.
In risposta a un pasto ricco di grassi la cistifellea si contrae e spinge la bile nell’intestino.
Dolore e dolenzia nella parte superiore destra dell’addome che si irradia verso la spalla, accompagnati da nausea, vomito e febbre, di solito sono sintomi di malattia alla cistifellea.
Dopo un’amnesi accurata e una visita, il medico può consigliare un esame a raggi X della cistifellea (colecistografia) e dell’addome.
Il paziente dovrà ingerite alcune pillole la notte prima dell’esame.
La sostanza contenuta nelle pillole è secreta dal fegato e concentrata nella cistifellea.
E’ visibile ai raggi X e aiuta il medico a stabilire come funziona la cistifellea e se essa contiene calcoli.

tratto dal libro “Gli Esami Clinici” di Mario Laffey Fox e Truman G. Schnabel – Ed. Euroclub

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi