21 Maggio 2019

Pink Yarrow

Pink YarrowPink Yarrow – Achillea millefolium varietà rubra (colore: rosa-porpora) Nordamericana 
Aspetti positivi: Amorevole consapevolezza degli altri derivante da una coscienza di sé contenuta; confini emotivi appropriati
Sintomi di squilibrio: Energie eccessivamente suggestionabili, campo dell’aura troppo assorbente, mancanza di chiarezza di sentimenti, fusione negativa con gli altri
Riferimenti: Abuso Ambiente Amore Animali e Cura degli Animali Bambini Bambino Interiore Biasimo Calma Casa e Stile di Vita Colpa Compassione Concentrazione e Focalizzazione Coscienza Femminile Cuore Dipendenza Reciproca Forza Gravidanza Guaritori Influenzabilità Intimità Irritabilità Isterismo Mancanza di Vitalità Massaggio Menopausa Modelli Energetici Morte e Morire Negatività Nervosismo Onesti con Se Stessi Oppressione Paranoia Potere Problemi con il Cibo Processo di Guarigione Protezione Rapporti Personali Sensibilità Stress Vita di Città Vita in Comunità ed Esperienze di Gruppo Vulnerabilità
Ogni individuo cerca nel suo intimo di essere compassionevole, di aprire i propri sentimenti verso gli altri.
 Il tipo Pink Yarrow deve imparare a distinguere l’autentica compassione dall’identificazione eccessivamente influenzabile con gli altri.
Per queste persone, i confini tra l’Io e gli altri sono troppo ampi e mal definiti.
Questa apertura eccessiva predispone l’individuo a “dissanguarsi” o a confondersi con l’ambiente circostante, in particolare con l’aura emotiva degli altri.
Di conseguenza, questi individui vivono una confusione emotiva e sono ipersensibili, incapaci di definire quali sentimenti nascono dall’lo e quali, invece, dagli altri.
Alcune volte, questa confusione emotiva è inconscia; altre volte l’individuo assorbe volontariamente i detriti emotivi.
Tale individuo è estremamente ‘‘allergico’’ alla confusione emotiva e alla disarmonia e spera di dissipare questa dissonanza, interiorizzandola.
L’essenza del fiore Pink Yarrow attribuisce maggiore obiettività e contenimento.
Insegna che la vera compassione viene dal cuore, che è a contatto con la propria forza spirituale.
Quindi,la persona impara a dare un amore che non assorbe ma si diffonde, che cura adottando un atteggiamento compassionevole, ma non fusionale.

Tratto dal libro “Repertorio delle Essenza Floreali” – FCE – NATUR

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi