Altrasalute

She Oak

She Oak 
(Casuarina glauca) 
 
She Oak
I fiori femmina di She Oak si presentano in capolini globulari, con gli stili pendenti verso l’esterno per cogliere il vento: ricordano la tube di Fallopio in attesa di ricevere le uova prodotte dalle ovaie. I fiori femminili crescono nei frutti simili a noci che hanno le stesse dimensioni dell’ovocita umano. Per una donna l’impossibilità di avere bambini può essere una delle esperienze più sconvolgenti della vita. La funzione principale del rimedio She Oak è correlata ai fattori emotivi che inibiscono la fertilità. È utile per le donne che apparentemente senza alcuna causa fisica, non riesce a rimanere incinta. She Oak elimina qualsiasi blocco emotivo, conscio o inconscio, che può impedire il concepimento. Una donna può dubitare della propria capacità di procreare, può essere preoccupata su come affrontare la gravidanza e l’accudimento, oppure avere delle preoccupazioni economiche legate alla crescita del bambino.
Molti casi di infertilità femminile sono causati da una disidratazione dell’utero e, benchè esistano elaborate tecniche per risolvere il problema, l’assunzione di She Oak produce esattamente lo stesso effetto. Sono sufficienti due gocce di essenza in un bicchiere d’acqua per favorire il corretto assorbimento e uso dell’acqua da parte dell’organismo. Regola la produzione degli ormoni riproduttivi nelle donne, in particolare nei casi in cui le ovaie funzionano in modo irregolare causando quindi irregolarità nel ciclo mestruale.
Nel caso di infertilità l’essenza viene usata in maniera diversa rispetto il normale: assumerlo per un mese e quindi, dopo un’interruzione di due settimane, un altro mese.
She Oak è anche utile per la ritenzione idrica che caratterizza il ciclo mestruale, e come terapia sostitutiva ormonale nella menopausa.

La sezione Fiori Australiani è a cura di Loredana Recchi

Exit mobile version

Warning: Illegal string offset 'text' in /home/customer/www/altrasalute.it/public_html/wp-content/plugins/complianz-gdpr/integrations/plugins/amp.php on line 129