16 Giugno 2019

Fagus Selvatica

Fagus Selvatica
(Faggio)
gemme
 Fagus Selvatica
Del maestoso albero della Fagus Selvatica (faggio), in gemmoterapia vengono utilizzate solo le gemme, per ottenere un gemmoderivato.
Fagus Selvatica (Faggio) trova la sua applicazione nei casi di ritenzione idrica, cellulite, soprappeso, obesità ed enfisema polmonare.
La posologia M.G. 1 DH è di 50 gocce, una volta al giorno, 15 minuti prima del pasto.
È una pianta che raggiunge facilmente i 25–30 metri di altezza, con fusto diritto poco rastremato. Presenta fogliame denso e foglie ovali, più chiare nella pagina inferiore. Le foglie, caduche alterne sono brevemente picciolate (1-2 cm) e sono disposte sul ramo in modo alterno, lucide su entrambe le facce, con margine ondulato, ciliato da giovani. In autunno assumono una caratteristica colorazione arancio o rosso-bruna. Ha una chioma massiccia, molto ramificata e con fitto fogliame, facilmente riconoscibile a distanza perché molto arrotondata e larga, con rami della porzione apicale eretti verticali.Presenta una corteccia liscia e sottile di color grigio-cenerina, con striature orizzontali e spesso con macchie biancastre per presenza di licheni.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi