26 Marzo 2019

Viscum Album

Viscum Album
(Vischio)
giovani germogli
 gemmoterapia_03
Conosciuta dai Druidi come “la pianta che guarisce tutto” in gemmoterapia, si ottiene il macerato glicerico dai giovani germogli di Viscum Album, ed è l’unico gemmoderivato in diluizione centesimale (1 CH) e viene impiegato per la sua azione ipotensiva.
Viscum Album è indicato nei casi di ipertensione arteriosa, vasculopatie cerebrali da sclerosi vascolare e sindrome delle gambe senza riposo.
La posologia M.G. 1 CH è di 50 gocce, diluite in un po’ di acqua, 1/3 volte al giorno.
Il vischio è una pianta sempreverde epifita, emiparassita di numerosi alberi, soprattutto latifoglie come ad esempio pioppi, salici, tigli, aceri, meli, betulle, mandorli, Prunus mahaleb ed addirittura Loranthus europaeus – esempio di iperparassitismo. In più perfino è un esempio diautoparassitismo, perché può molto bene sviluparsi sulla pianta “madre”, se la capinera (Sylvia atricapilla) – in mancanza di insetti nel inverno – si nutrisce dell’involucro delle bacche e sta schiaccianda fuori il seme contro rami del vischio di latifoglie, liberandosi in una maniera straordinaria dai due fili tenaci-collosi estendibili a più di 20 cm. La pianta madre non soffre di questo autoparassitismo. Risultano soltanto ramificazioni stupefandi. – Su latifoglie come olmi(?), ontani, noci, e querci si trova il vischio soltanto se si tratta di specie non ancora immunizzate perché d’origine americana come Alnus rubra, Juglans nigra e Quercus rubra; ma anche su certi conifere: pino silvestre e pino montano ed un’altra sottospecie (Viscum album ssp. abietis) sull’abete. Se ne può notare la presenza sui latifoglie specialmente in inverno, quando i suoi cespugli piantati nei rami sono evidenziati dalla perdita delle foglie della pianta che li ospita.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi