17 Agosto 2019

Potenza di un magnete

Misurazione della Potenza di un magnete e del campo magnetico

Potenza di un magnete
Magnetoterapia
La potenza di un magnete, o del suo campo magnetico, si misura con uno strumento chiamato gassometro in unità gauss o oersted. Poiché questo strumento si trova di solito solo in laboratori di ricerca, la potenza di un magnete si misura per lo più in base al peso di ferro che è in grado di sollevare, in modo di avere un’idea, sia pure approssimativa, della sua potenza.
Peso sollevato in grammi
Potenza in gauss
600
500/600
1500
900/1250
8000
2500
15000
3500/4500
Nel trattamento magnetico si applicano magneti da 1500/3000 gauss ai muscoli più grandi o a parti forti del corpo come le mani, la schiena, le spalle, l’addome, anche ginocchia, gambe, piedi, ecc, in caso di artrite, mal di schiena, paralisi e malattie croniche come i reumatismi; a parti più delicate come gli occhi, le orecchie, il naso, la gola e i bambini piccoli vengono applicati magneti da soli 500 gauss.

tratto da “Magnetoterapia” di H.L.Bansal/R.S. Bansal

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi