14 Novembre 2019

Rinite acuta

Che cos’è la rinite acuta *
La rinite acuta è un processo infiammatorio che si localizza al naso. Nota anche con il termine comune di raffreddore.
Come si presenta la rinite acuta 
Difficoltà respiratorie, starnuti, fotofobia. Nel lattante la rinite acuta non si presenta quasi mai isolata, ma si associa spesso all’infiammazione dell’intero tratto rinofaringeo. Si hanno quindi febbre, diarrea, difficoltà, ad alimentarsi. Una forma particolare di rinite è quella allergica rilevabile nei ragazzi di età maggiore e causata da vari fattori (pollini, polvere, pelo degli animali ecc.). In questo caso si hanno manifestazioni caratterizzate da crisi con una serie di violenti starnuti, secrezione sierosa, fotofobia. Infine, una rinite può anche cronicizzarsi (rinite cronica) con comparsa di una secrezione purulenta dal naso, tosse stizzosa, difficoltà nella respirazione e nel sonno.
Come si cura la rinite acuta 
Nella rinite comune: gocce nasali, istillazioni nasali, aspirazione del muco nasale con l’apposito apparecchio. La rinite allergica va curata eliminando l’agente allergenico che produce, cioè, la reazione allergica. La rinite cronica si cura frattanto la malattia di base, responsabile dell’insorgenza  della rinite.
Complicazioni  
In caso di rinite ci possono essere complicazioni a carico dei bronchi e dei polmoni.

tratto dalle guide pratiche per la domenica della Domenica del Corriere

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi