27 Maggio 2019

Ipotensione

Cos’è l’ ipotensione 
L’ ipotensione è la diminuita pressione del sangue arterioso.
Come si presenta l’ ipotensione 
Con l’ ipotensione, i soggetti accusano con molta frequenza mal di testa, una facile tendenza allo svenimento, una costante sensazione di stordimento e una grande sensibilità a tutte le variazioni meteorologiche.
Gli ipotesi sono in genere astenici, soggetti a una facile stancabilità, a difficoltà respiratorie e digestive (digestioni laboriose lunghe e faticose, senso di oppressione dopo il pranzo).
Nella ipotensione ortostatica essenziale, il soggetto presenta una marcata riduzione della pressione arteriosa quando passa dalla posizione sdraiata a quella verticale.
In questo caso possono manifestarsi malessere, disturbi acustici (ronzii alle orecchie), visivi, vertigini e, nei casi più gravi, sincope (perdita di coscienza).
Tutti questi disturbi cessano quando il soggetto riprende la posizione orizzontale. In alcuni casi si possono anche avere disturbi genitali e del segmento gastro-intestinale.
Come si cura l’ ipotensione 
La terapia è tipo farmacologico e tende a guarire i vari sintomi.
Nella ipotensione ortostatica essenziale é anche consigliabile la fasciatura degli arti inferiori e dell’addome per evitare lo spostamento di un’eccessiva massa di sangue nelle porzioni inferiori del corpo durante la posizione verticale.
Complicazioni in caso di ipotensione 
Fratture legate alle possibili cadute.

tratto dalle guide pratiche per la domenica della Domenica del Corriere

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi