08 Luglio 2020

Sequoia, una pianta per il cervello

Parti utilizzate: gemme.
Principi attivi: poiché l’albero della sequoia non viene utilizzato a scopo terapeutico, i suoi componenti e principi attivi non sono stati ancora ben identificati.
Impieghi: i giovani getti di sequoia trasformati in macerato glicerico, hanno dimostrato di possedere proprietà antinvecchiamento e stimolanti delle funzioni sessuali.
Questo gemmoderivato è quindi indicato in caso di depressione, stanchezza e stati di debilitazione generale tipici della persona anziana, perdita di memoria.
Come utilizzarla: assumere 30-50 gocce di macerato glicerico di sequoia 2-3 volte al giorno o 50-100 gocce in un’unica somministrazione, se associato ad altri gemmoderivati.
Tratto dal libro “Come potenziare la Memoria” – Riza

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi