27 Marzo 2023

Orticaria

 
L’ orticaria è un’eruzione fatta di placche rosse o rosee, in rilievo sulla pelle e di dimensioni variabili, simili ad una puntura di ortica.
L’ orticaria compare rapidamente e scompare in un tempo variabile (da alcune ore ad alcuni giorni).
Può rimanere localizzata o, al contrario, estendersi su tutto il corpo, accompagnata da un edema (gonfiore della pelle).
Le forme generalizzate possono essere gravi in caso di interessamento della laringe.
E’ il caso delle orticarie giganti (o edema di Quincke) che escluderemo da questo studio, perché, in questi casi estremi, si deve chiamare immediatamente il medico.
Qui ci occuperemo quindi solo delle orticarie semplici, le cui cause sono diverse:
Contatto con piante (ortiche, alcune piante ornamentali…).
Alcuni alimenti (frutta rossa, pesci o crostacei, uova, cioccolato…).
Alcuni medicinali (penicillina, aspirina, sieri, balsamo del Perù, pomate varie…).
Alcuni prodotti domestici o cosmetici.
Alcuni punture d’insetti.
Esposizione al sole o al calore.
Colpo di freddo.
Stress…
Orticaria, i rimedi omeopatici
Danno rapidamente buoni risultati.
è indicato in caso di pelle rosea e infiltrata che assume l’aspetto della buccia d’arancia. Il paziente sente pungere e bruciare, migliora con applicazioni locali fresche e non ha sete. Prendere Aris 15 CH, 5 granuli ogni ora. Spaziare a seconda del miglioramento.
Histaminum (o Polmone Istamina) 
l’istamina è una delle sostanze liberate nell’organismo nel corso di una reazione allergica.
Il suo uso in diluizione infinitesimale da buoni risultati in tutte le reazioni orticarie. Prendere HISTAMINUM 1 5 CH, 5 granuli da tre a quattro volte al giorno. E’ classico alternare ogni due ore: 5 granuli di Apis 15 CH e 5 granuli di HISTAMINUM 15 CH. Spaziare a seconda del miglioramento.
è indicato quando l’edema è pallido, pungente e bruciante, e accompagnato da forti pruriti. Contrariamente a Apis, i sintomi sono aggravati dalle applicazioni fresche. Prendere URTICA URENS 7 CH, 5 granuli ogni ora fino a miglioramento. Così trattata, la crisi di orticaria semplice deve sparire molto presto. Se nuove manifestazioni insorgono in seguito, è bene fare una cura di fondo, sottoponendosi ad una visita.

tratti dal libro “Manuale pratico di Omeopatia” di Ruggero Dujany edito da Red/Studio redazionale

Related posts