22 Marzo 2019

Osteopatia e dottor House

Osteopatia e dottor House
Mi capita spesso di constatare come la filosofia della osteopatia non sia una pura astrazione della mente di Still e di quanto sia invece vicina alla medicina…quella che ancora considera l’essere umano al centro della sua ricerca…( quanto meno nei telefilm)!
L’altra sera ero incollata alla televisione totalmente rapita dal mitico Dr. House, moderno antieroe, antipatico, crudo, fuori da ogni comune comportamento umano…eppure tanto interessante. Perchè? Perchè sono così affascinata dalla sua lavagna dei sintomi? Bhè vi sembrerà assurdo ma io considero il suo modo di fare il medico assolutamente in linea con la osteopatia !!! Dr House non si ferma al sintomo, non si compiace di aver trovato il nome della malattia ma soprattutto “…sono i piccoli dettagli” ad interessarlo. Forse non mi state seguendo..allora vi spiego meglio.
Quando un paziente ha il mal di schiena va dal medico….e più o meno succede questo…”Dottore mi fa male la schiena…fino giù nella gamba…”” Certamente lei è affetto da lombosciatalgia, antinfiammatori e cortisone per una settimana fanno al caso suo (..e a quello di tutti i pazienti con dolore alla schiena)!”” Se non passa facciamo una lastra e poi una risonanza…! Ma tutti sanno cosa vuol dire lombosciatalgia??? Lombosciatalgia vuol dire che c’è una infiammazione del nervo sciatico che provoca dolore…….?????…. Non vi viene in mente di cercare la causa dell’infiammazione? Mettiamo il caso che troviamo una bella ernia del disco.
La compressione giustifica il dolore…ECCO LA CAUSA..direste voi……ma io non posso fermarmi qui… c’è ancora una domanda a cui devo rispondere. Cosa ha provocato la sofferenza meccanica del disco intervertebrale? La mia ricerca si estende e la faccenda si fa complicata.perchè in quella persona il disco si è erniato? Questa persona respira bene? Il torace e il diaframma possono muoversi liberamente? Esistono delle tensioni viscerali ( cioè i visceri possono scivolare l’uno sull’altro durante la respirazione e gli altri movimenti?) Ci sono stati traumi anche passati che possono in qualche modo aver creato compensi che nel tempo hanno sovraccaricato il disco? Insomma queste e tante altre sono le domande che passano nel cervello dell’ osteopata ogni volta che visita un paziente.
Ci occupiamo di trovare delle soluzioni ad un problema ricercando la famosa causa primaria. Non vi sembra che Dr House si comporti nello stesso modo? Se si studia l’anatomia umana ci si rende conto di come somigliamo a un meccanismo di un orologio.
Ogni rotellina ha una forma (struttura) in base alla sua funzione e tutte le rotelline sono in collegamento fra loro per formare L’orologio che segna l’ora corretta (UnitàFunzionale)! Vi assicuro che il corpo umano è una “macchina” troppo intelligente per essere catalogata con i nomi complicati delle patologie! Mi dispiace quando questo accade perchè in un certo senso percepisco l’incapacità dell’essere umano di avvicinarsi alla sua natura. In un giorno di pioggia non si può affermare che il sole non c’è…è solo dietro le nuvole, a noi lo sforzo di mantenere aperta la mente per continuare a percepire il sole!

a cura di Alessia Beltramme

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi