12 Luglio 2020

Equilibrio dell’ appoggio dei piedi

Equilibrio dell’appoggio dei piedi va eseguito con una pallina da tennis, questo esercizio offre due vantaggi: permette di sensibilizzare la pianta del piede e di evidenziare piccoli vizi di postura nell’appoggio.

Effettua un gradevole automassaggio piantare con effetto rilassante.
Posizione di partenza 
In piedi con le gambe leggermente distanti e la pallina tenuta a terra tra i talloni. Le mani sono appoggiate ai fianchi, lo sguardo è rivolto a un punto fisso.
Movimento 
Piegate le gambe e staccate i talloni dal suolo; estendete le ginocchia mantenendo i piedi in estensione dorsale e tornate con i talloni a terra a gambe tese; la respirazione è libera. Ripetete l’esercizio 5 volte.
• Reverse: staccate i talloni dal suolo mantenendo le gambe estese, piegate le ginocchia mantenendo i piedi in estensione dorsale quindi appoggiate i talloni a terra e stendete le ginocchia.
La respirazione è libera; ripetete l’esercizio 5 volte. Al termine dell’esercizio, alternando i piedi, praticare con la pallina un automassaggio di tutto l’arco piantare.

Tratto da “I manuali del benessere” del Corriere della Sera

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi