07 Dicembre 2022

Autovalutazione prima di iniziare gli esercizi

Prima di cominciare a eseguire gli esercizi di Pilates è fondamentale che valutiate con attenzione la vostra condizione fisica: dall’osservazione dei vostri difetti potrete così scegliere con criterio gli esercizi più indicati, Il presupposto iniziale è che non abbiate patologie particolari quali ernie discali o artrosi.

Mettetevi di fronte allo specchio e osservatevi obiettivamente, facendo mente locale sugli stress articolari cui sottoponete il vostro corpo.
Un dolore al gluteo, tipico segno di una sciatalgia, può in realtà essere dovuto all’abitudine di portare il portafogli nella tasca dei pantaloni, comprimendo il nervo sciatico.
La cattiva circolazione delle gambe può derivare dall’accavallamento degli arti inferiori per un tempo prolungato, atteggiamento che talvolta provoca anche una torsione del bacino dando l’effetto di un dislivello tra gli arti.
Il momento dell’autovalutazione serve dunque a prendere atto del proprio reale stato fisico e a entrare gradualmente in confidenza con il corpo e con i movimenti e quindi gli esercizi che dovrebbe o non dovrebbe fare.
Tratto da “I manuali del benessere” del Corriere della Sera

Related posts