28 Giugno 2022

Outside Ankles

L’obiettivo è la stabilizzazione del bacino; il movimento Outside Ankles coinvolge differenti muscoli a seconda della posizione del cerchietto, tonificando la parte anteriore e interna delle cosce e dei glutei.

Posizione di partenza 
Stendetevi sul fianco destro con le gambe tese leggermente anteposte rispetto al busto, il Magic Circle due dita al di sopra dei malleoli esterni e i piedi in flessione dorsale. Potete scegliere di appoggiare la testa la braccio o tenerla sollevata.
Movimento  
• Alzate la gamba sinistra e rilassate;
• ripetete dall’altra parte. Espirate durante la contrazione ed inspirate durante il rilassamento. La respirazione può essere invertita o variata. Ripetete 3-5 volte per fianco ogni sequenza.
Da ricordare 
• Mantenete il neutro e l’idea di voler toccare qualcosa di lontano coi talloni;
• non alzare le spalle durante il movimento e spingete con il gomito verso terra per mantenere l’assetto corretto delle spalle;
• in fase di apprendimento controllare che lo sforzo sia eseguito in espirazione.

Tratto da “I manuali del benessere” del Corriere della Sera

Related posts