23 Settembre 2020

La pratica respiratoria

Per eseguire la pratica respiratoria va assunta comodamente la posizione supina, chiudere gli occhi ed eseguire qualche respiro profondo, senza offrire resistenza ai pensieri che arrivano alla mente, lasciandoli scivolare via da soli.

Per introdursi all’esercitazione di Rebirthing è necessario raggiungere un completo rilassamento muscolare. Si possono utilizzare diverse tecniche. Quelle più a tal Fine utilizzate sono derivate dal Training Autogeno e dal Metodo Vogt.
La respirazione costituisce il cardine centrale della terapia e le esperienze di sviluppo, autoconoscenza e liberazione vengono attivate dalla respirazione stessa di seduta in seduta. Il compito del rebirther è quello di facilitare e di catalizzare questo processo spontaneo che vede il progressivo aprirsi dell’individuo al flusso dell’energia vitale in uno stato di “risveglio”.

tratto da  “Rebirthing”  a cura di  Silvia Canevaro  Ediz. The Art Book

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi