23 Settembre 2020

Respirazione con naso e bocca

L’inspirazione e l’espirazione devono avvenire sempre attraverso il naso, fanno eccezione a questa regola alcuni esercizi, con i quali si vuole perseguire un determinato scopo.

Eseguendo la respirazione con la bocca, aumenta l’apporto di aria, che penetra nel nostro intimo e più facilmente arriveremo al contatto con i nostri sentimenti repressi. La respirazione attraverso il naso ha il vantaggio di far sì che l’aria immessa venga depurata dalla polvere, dal fumo, dagli agenti patogeni.
Essa viene umidificata, preriscaldata e controllata nel suo contenuto di sostanze odorose e profuma te. Inoltre il seno frontale, il seno paranasale e l’orecchio sono collegati con il seno nasale e, attraverso la respirazione nasale, le mucose, i nervi e le ghiandole vengono depurati e sollecitati con l’aria fresca.

tratto da  “Rebirthing”  a cura di  Silvia Canevaro  Ediz. The Art Book

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi