18 Aprile 2021

Riequilibrio Energetico primo livello

Seminario di primo livello per il Riequilibrio Energetico
Le Catene lineari primarie 
L’Essere Umano è un meraviglioso insieme composto dal Fisico e dai Corpi Energetici più sottili. Il BenEssere si fonda sullo stato di equilibrio tra ogni componente.
Essendo la vita in continuo movimento e mutamento e l’Uomo in costante divenire, le energie che ci animano non sono statiche e l’equilibrio è un bene che bisogna imparare a mantenere e ricostituire ogni volta che le condizioni interne od esterne causano un’alterazione. Ogni esperienza perturbante può provocare un calo, un blocco o uno squilibrio del flusso energetico. Possono conseguirne stanchezza, svogliatezza, tristezza, apatia, depressione, attacchi di panico, ma anche somatizzazioni che si manifestano con veri e propri disturbi fisici.
Le esperienze dolorose non vengono vissute in modo uguale da tutti: ognuno è un “Universo speciale” con il suo particolare vissuto. I rimedi, pertanto, devono essere soggettivi. Quale tecnica potrebbe essere più indicata di una che si fonda sull’individuazione dei segnali energetici di ogni persona e rimedia ai problemi agendo sulla capacità di autoguarigione?
Il metodo elaborato da Gandini e Fumagalli, nasce dalle scoperte del neurologo italiano Giuseppe Calligaris, è di tipo riflessologico, di semplicissimo utilizzo e sfrutta, in modo particolare, il potere psichico che si manifesta nei sogni e nei ricordi visivi. Non necessita dell’utilizzo di macchinari complessi e costosi. La stimolazione manuale produce risposte straordinarie anche se l’abbinamento con altre tecniche di tipo naturale potenzia ulteriormente gli effetti. Poiché non entra in conflitto con alcuna tecnica di tipo olistico, un semplice generatore di onde Tens, per esempio, espanderà il suo ed il vostro campo d’azione.
Praticamente privo di controindicazioni, si basa sulla proprietà del corpo di mantenere la memoria di tutto il nostro vissuto. Se ogni evento traumatico lascia un segno nelle zone che conservano la memoria emozionale dell’episodio, esistono, però, anche aree cutanee che hanno memorizzato lo stato di BenEssere. Chi conosce la precisa mappa di queste aree di memoria ed i metodi di stimolazione, è in grado di risanare ferite che il tempo, da solo, non sarebbe in grado di rimarginare.
Il Seminario di primo livello consente di conoscere il sistema energetico basilare dell’uomo (reticolo energetico), approfondendo le corrispondenze primarie tra soma, psiche e riflessi cutanei. Grazie a questi elementi fondamentali viene insegnato il meccanismo di Riequilibrio Energetico tramite il sistema dei sentimenti antagonisti. Al termine di questo seminario per gli operatori sarà già possibile mettere in pratica quanto appreso nel corso delle due giornate.
Programma:
• presentazione di Calligaris, medico dell’Anima;
• elementi fondamentali su cui si basano le tecniche di Riequilibrio Energetico del Metodo Calligaris;
• le Catene lineari primarie (posizione cutanea, rispondenza psichica e fisica, antagonismi, ripercussioni di repère), le Linee riflesse sulla pelle hanno una precisa corrispondenza con il fisico e con la psiche e permettono di individuare le origini emotive di ogni disturbo e di “scaricarne” le cause;
• tecniche di Riequilibrio Energetico;
• gli strumenti e la metodologia di lavoro (indagine, trattamento ed effetti ottenibili);
• considerazioni sull’attività onirica;
• laboratorio: sperimentazioni pratiche individuali.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi