21 Maggio 2019

Indaco

La visualizzazione dei colori, l’ Indaco

• Immagine da visualizzare: il cielo stellato in una notte di luna.
• Aspetti simbolici: corrisponde a una tonalità di colore blu molto scuro. È il colore dell’intuito che sostiene l’attività meditativa e della riflessione profonda.
• Effetti sul corpo: il colore indaco è freddo, rilassante, anestetico ed emostatico (l’azzurro è più antinfiammatorio, l’indaco più anestetico). Per la sua alta vibrazione ha la capacità di allargare la nostra comprensione e di curare i disturbi che colpiscono gli organi di percezione come occhio, orecchio, naso.
• Effetti sulla psiche: la visualizzazione del colore indaco tratta i disturbi nervosi con componente ossessiva e paure, ipereccitabilità nervosa per eccessi e abusi (alcol ecc.). Indicazioni: affezioni oculari, della gola, delle orecchie e, epistassi, riduzione dell’olfatto e dell’udito, ipertiroidismo. Ha affinità con il sesto chakra, centro dello fronte.
• Controindicazioni: le stesse del colore blu e del colore viola.

Tratto dal libro “Guida pratica al Rilassamento e alla Meditazione” – Riza

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi