05 Aprile 2020

Chi è un naturopata

Il Naturopata è oggi l’operatore in Discipline Bio-naturali che, attraverso molteplici tecniche, favorisce il mantenimento dello  stato di salute e di benessere della persona, in base alle sue caratteristiche costituzionali ovvero valuta la predisposizione ad alterazioni funzionali ed organiche, le capacità reattive dell’individuo, l’alimentazione, le abitudini e lo stile di vita; fornendo suggerimenti sull’uso di alimenti, prodotti naturali ed integratori.
Gli approcci terapeutici che un Naturopata ha a disposizione sono numerosi: la fitogemmoterapia, che prevede l’uso di prodotti di derivazione vegetale, il riequilibrio nutrizionale e l’integrazione con oligoelementi, oli essenziali, Sali di Schüssler, la litoterapia dechelatrice, la floriterapia, l’idroterapia.
Il Naturopata professionista, operando autonomamente rispetto alle altre figure sanitarie, si prende cura dell’individuo nella sua totalità, svolgendo un ruolo fondamentale nel campo della prevenzione attiva.
Il Naturopata applica metodiche non invasive per stimolare nell’individuo le capacità di autoguarigione, analizzando le cause profonde alla base della patologia, rappresentate dal sovraccarico tossinico, dalla carenza di elementi nutrizionali, da abitudini scorrette, da eventuali intolleranze alimentari.
Il percorso didattico per diventare un  Naturopata professionista, in linea con gli standard formativi europei, consiste in un triennio di studio, seguito da un anno integrativo e di tirocinio delle materie apprese.
Alla base degli interventi proposti sta il concetto di salute naturopatico, che non comprende soltanto il piano fisico ma anche quello emozionale e spirituale: il sintomo è lì a ricordarci che c’è qualcosa che abbiamo lasciato da parte, che dobbiamo integrare, per prendere coscienza degli aspetti di noi stessi sui quali il sintomo chiede di portare l’attenzione, tutto questo porta a completarsi, quindi a guarire.
Il processo di guarigione in Naturopatia, non è inteso come un affidarsi passivo nelle mani del terapeuta, ma come un attivarsi del soggetto per assumersi la responsabilità della propria salute e per ristabilire, con gli strumenti forniti o consigliati dal Naturopata, un proprio equilibrio.
Sezione a cura di Daria Fago (Naturopata)

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi