17 Maggio 2022

La sublimazione

La trasmutazione e sublimazione può venir attuata mediante l’azione della volontà, sia per favorire quelle imposte dal le circostanze, sia per attuare la propria psicosintesi, sia per impiegare a scopi buoni le energie disponibili. La sublimazione nella psicosintesi ha un significato ben preciso: è una operazione interna che si compie consapevolmente.
Non è, come per la psicoanalisi, un meccanismo di difesa di cui non siamo coscienti.
Sublimare l’aggressività signi fica elevarla al suo livello più alto e creativo. Anziché lottare contro le persone, per esempio, si lotta contro l’ingiustizia o contro la povertà, cioè si mettono i propri impulsi aggressivi al servizio di un ideale.
La sublimazione richiede sempre due elementi: primo, la padronanza dell’impulso che si vuole sublimare e secondo, la consapevolezza di una qualità o un ideale verso cui ci dirigiamo: con “una fervida aspirazione verso l’alto, che corrisponde al fuoco messo sotto al  crogiuolo”..
Quante sono le possibilità col materiale a nostra disposizione? Infinite perché, ad esempio, dal piombo del rancore e della rabbia possiamo ricavare l’oro del coraggio e della forza.
La vita psichica è in continuo movimento. Sta a noi avvantaggiarci di questo movimento, scongiurando il grande pericolo di non muoversi più, a poco a poco irrigidirsi nei propri schemi e nei propri atteggiamenti.
Come abbiamo visto nello studio dei chakra  tutta la nostra evoluzione è infatti una sublimazione, un affinamento delle emozioni più rozze in sentimenti più vasti e aperti, una trasforma zione dell’avidità di cose materiali in desiderio di significato e aspirazione a valori immateriali, uno sviluppo del pensiero da preoccupazione egoistica a visione universale
I mezzi che possono favorire la sublimazione di queste energie sono di tipo interno, come abbiamo già visto, l’uso di immagini suggestive che rappresentano l’ideale da raggiungere, la ripetizione di parole e frasi che affermano ciò che vogliamo ottenere, la meditazione nei suoi stadi: Concentrazione –Meditazione riflessiva – Meditazione recettiva – Contempla zione.
Nei mezzi di tipo esterno si prevede : il contatto psichico, come abbiamo visto nel “modello ideale”, con chi abbia realizzato quello che aspi riamo ad ottenere, le letture, specialmente di biografie, autobiografie, diari, l’Arte superiore che è tramite simbolico di forze spiritua li, e infine l’Azione come espressione attiva, elevata, benefica: lo scrive re, la creazione artistica, l’azione sociale, umanitaria, aiutano grandemente a trasmutare e sublimare le energie interne.
“ …la sublimazione elimina o attenua penosi conflitti; utilizza energie che altrimenti reste rebbero sterili o avrebbero effetti dannosi; favorisce l’attuazio ne della psicosintesi. Perciò uno dei compiti più importanti della volontà è l’uso deciso e sapiente di quei metodi.” 74 
———————-
74 ibidem 

Sezione a cura di Lucia Giovenali

Related posts