29 Novembre 2022

I Grassi

Un primo studio del carattere attraverso la fisionomia viene fatto partendo dalla corporatura, ossia dividendo le persone tra grassi e magri.
 mix_76
Tutti gli altri (quelli che, per conformazione fisica, si avvicinano maggiormente agli uni o agli altri), possiedono le stesse qualità e difetti in maniera più sfumata o più accentuata a seconda dei casi.
Molte volte, l’appetito eccessivo e la conseguente obesità hanno origine psicologica.
I giovani troppo grassi sono spesso depressi e malinconici, perché si sentono inferiori ai coetanei.
Il cibo ha una funzione consolatoria, dà loro soddisfazione e funziona come calmante provvisorio.
I grassi adulti, invece, di solito sono più sereni e hanno una visione più positiva della vita.
Questi i diversi tipi di obeso.
Il Nervoso 
Ha muscoli da atleta; ama e odia con la stessa passione; è forte, vigoroso, impulsivo, dispotico, litigioso irruento.
Combattente per natura, è infaticabile, preciso, vanesio e ambizioso.
E’ difficile da contrastare e riesce spesso a portare a termine compiti importanti.
Il Pletorico 
Ha il viso arrossato, gli occhi vivaci, l’espressione euforica; sotto i l grasso si intravedono i suoi muscoli.
Portato all’ottimismo, è socievole, affabile, cordiale, simpatico ma anche egoista e pigro.
Il Pallido 
Ha il volto molle e il doppio mento; è posato, flemmatico, placido, indulgente, abulico, timoroso e insicuro.
Reagisce con lentezza, riflette a lungo prima di prendere una decisione, è dotato di notevole sangue freddo, mantiene lucidità e calma anche nei momenti più difficili.
Sa padroneggiare bene le emozioni e non si lascia sopraffare dalle avversità. Però preferisce obbedire che dare ordini.

Tratto dal libro “Vivere Sani & Belli”

Related posts