12 Luglio 2020

Sia quel che sia

Sia quel che sia
 sia quel che sia
La notte e il buio spaventano soprattutto il lato di noi che vuole ragionare, prendere decisioni pensare al passato… La notte ci ricorda che al di là dei nostri ragionamenti c’è un regno oscuro, incontrollabile.
La notte ci fa paura: quanto più siamo controllati, quanto più siamo dei ragionatori. Prova a dire a te stesso: «Io non sono i miei pensieri, io non sono quello che ragiona, io non ho decisioni da prendere sulla mia vita. . . ». Abbandonati alle forze misteriose del buio e dì: «Sia quel che sia !».
Se vuoi rifiorire, è bene dare spazio all’altro volto, quello che è celato sotto la maschera delle abitudini.
Chiudi gli occhi e pensa di fare qualcosa che non hai mai fatto, di avere un altro partner, un altro lavoro… di indossare un abito che non ti saresti mai sognata di mettere.

Queste immagini ti aiuteranno a disintegrare l’identità consolidata e ad aprire le porte ad altre possibilità di vita.

Vivere non è una questione di sforzi. Possiamo farlo senza lottare, senza fare fatica. Pensa che nel tuo corpo avvengono miliardi di reazioni intelligenti del tutto a tua insaputa.
Qualcosa ti fa vivere indipendentemente da come la pensi, dalla tua visione del mondo. Fatti solo guidare dall’energia che ti abita. Quando ti senti affaticato, fai così.
Chiudi gli occhi, fai qualche respiro profondo, e mettiti in ascolto dei ritmi del tuo corpo:
il suono del respiro… il cuore che batte… il sangue che pulsa nelle vene… Sia quel che sia

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi