26 Marzo 2019

Memoria: un aiuto da vitamina B12

on-line news 9/1/2012
Memoria: un aiuto da vitamina B12 e acido folico

 

memoria_00
Memoria: un aiuto da vitamina B12 e acido folico
La vitamina B12 e l’acido folico sono i veri alleati della memoria. Secondo uno studio condotto in Australia, gli adulti che hanno assunto per due anni integratori a base di queste due sostanze hanno riportato dei miglioramenti nei test sulla memoria a breve e lungo termine.
Sebbene modesti, i benefici risultano incoraggianti. «Le vitamine possono svolgere un ruolo importante nel promuovere la salute durante l’invecchiamento e il benessere mentale, oltre che nel prolungare un buon funzionamento delle facoltà cognitive a livello sociale» ha detto Janine Walker, coordinatrice dello studio e ricercatrice presso l’Australian National University.
La vitamina B12 sarebbe quindi un ingrediente fondamentale per evitare problemi di memoria nel futuro.
Soprattutto durante l’invecchiamento, diventa importante adottare una dieta sana ed equilibrata con il giusto apporto di vitamine per prolungare al meglio la salute del proprio cervello.
Le giuste quantità di vitamina B12 si trovano in particolare in alimenti di origine animale: dal tonno, alla carne bovina fino ad arrivare alle uova e alla mozzarella.
Da evitare invece il cibo da fast food recentemente coinvolto in uno studio che ne ha evidenziato i danni al cervello.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi