29 Novembre 2022

Alghe

Prendendo come riferimento la suddivisione degli organismi viventi  in 5 Regni, quelle che noi chiamiamo comunemente alghe sono suddivise dalla maggioranza della comunità scientifica in tre differenti regni: il regno delle Monere, il regno dei  Protisti e quello delle Piante
Monere Fanno parte del regno delle Monere le microalghe verdi/azzurre o cianobatteri microrganismi unicellulari che possono formare colonie in grado di effettuare la sintesi clorofilliana.. Sono i più antichi microrganismi presenti sul nostro pianeta con una cellula priva della membrana del nucleo o di altro tipo di suddivisione interna e per questo chiami Procarioti. Di questo regno fanno parte la Spirulina e la Klamath.
Protisti  Fanno parte del  regno dei Protisti le alghe formate da cellule il cui nucleo è racchiuso da una membrana e per questo chiamate eucariote. Sono state inserite in  questa categoria insieme ad altri microrganismi unicellulari che non potevano essere inseriti per le loro caratteristiche in altri regni. Il regno dei Protisti viene diviso in gruppi formati da microrganismi che a  seconda della loro similitudine a animali, piante o funghi vengono così raggruppati:
  • Protozoi per la loro similitudine ad animali
  • Alghe per la loro similitudine alle piante
  • Funghi inferiori per la loro similitudine ai Funghi
Le Alghe del regno dei Protisti sono unicellulari e con Clorofilla di tipo A e divise in tre gruppi, che si differenziano per la forma e per il tipo di pigmento che utilizzano e sono:
  • Euglenofite (euglenoficee)
  • Crisofite (diatomee, alghe bruno-dorate anche Clorofilla C)
  • Pirrofite (dinoflagellati)
Piante Nel regno delle Piante troviamo le alghe che sono composte da microrganismi eucarioti  pluricellulari ( con qualche eccezione) e sono divisi in tre gruppi che si differenziano per la forma e per il tipo di pigmento che utilizzano e sono :
  • Clorofite       (alghe  verdi)  Pluricellulari e unicellulari, Clorifilla A e B
  • Feofite         (alghe  brune)  Pluricellulari, Clorofilla A e C
  • Rodofite       (alghe  rosse)  Pluricellulari, Clorofilla A e C
Tuttavia spesso la linea di demarcazione non è così netta e questa divisione anche se condivisa  dalla maggioranza del modo scientifico è ancora oggetto di studi e approfondimento da parte della comunità scientifica.
Grazie agli studi della biologa Lynn Margulis e Karlene V. Schwartz oggi si parla di inserire tutte le alghe unicellulari e pluricellulari di tipo eucariote in un unico regno: quello dei Prototisti, in cui oltre a tutti gli organismi presenti già nel regno dei Protisti si aggiungerebbero anche le alghe pluricellulari ad oggi inserite nel regno delle piante (Alghe verdi, rosse e brune)
a cura di:
Osvaldo Cioè
membro della Life Quality Project
operatore IRECA

Related posts