22 Novembre 2019

Massaggio con le pietre calde

Il Massaggio con le pietre calde 

Il Massaggio con le pietre calde
Hot Stone
Riduce lo stress, le tensioni e la stanchezza, induce vaso dilatazione, migliora il metabolismo e la circolazione, attenua le tensioni muscolari favorendo le eliminazioni delle tossine. Riequilibra il flusso di energie positive, neutralizza le energia negative ripristinando la sintonia fra corpo e mente. A livello psicologico, si riconduce a sensazioni associabili al calore materno, induce ad un piacevole abbandono. A livello energetico induce forte processo di riattivazione.

 

pietre basaltiche, fliyng set
Flying set
 
Preparazione 
Iniziare facendo riscaldare le pietre nell’apposito scaldasassi (volendo anche a bagnomaria) a 60-65° C. Via via che le pietre servono prelevarle dal recipiente con colino o altro. Scegliere il formato delle pietre adatte alle zone su cui si lavora. Eseguire il massaggio esercitando leggera pressione. Ricordarsi di togliere bracciali e anelli (operatore). Il ricevente va fatto spogliare chiedere di togliere gioielli, ciò per evitare interazioni fra pietre basaltiche e metalli.
Applicazione 
Ricevente disceso pancia in giù.
• fate scivolare una sweet stone calda sotto la pancia;
• collocate una pietra calda su ciascuna mano aperta del ricevente;
• continuare applicando pietre calde in doppia fila, lungo la colonna vertebrale;

 

massaggio pietre calde 1
N.B.: Si consiglia di usare due pietre in marmo bianco fredde poste sopra le due natiche, allo scopo di mettere al riparo il ricevente da eventuali infiammazioni.
• applicare olio essenziale e massaggiare la pianta di un piede
con la pietra dal lato del taglio, lavorare i metatarsi, quindi la pianta del piede per più volte;
• risalire poi dal piede fino a tutta gamba per più volte.

 

massaggio pietre calde 2
Ripetere la stessa manovra
massaggio pietre calde 3
sull’altra gamba
• Mettersi ora dalla parte della testa del ricevente, tenendo (l’operatore) una pietra calda in ciascuna mano e scendere lungo i fianchi — massaggiare le natiche con manovre lente e circolari verso l’alto;
• continuare massaggiando la zona sacrale;
• ora massaggiare la schiena con l’innovativo metodo: Il Massaggio Tensioback

a cura del sig. Finocchiaro Gerardo – Pietre Terapeutiche dall’Etna

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi