21 Maggio 2019

Olio di Ricino

OLIO DI RICINO 

L‘Olio di Ricino di buona qualità, di colore paglierino chiaro, si ottiene mediante spremitura a freddo,  in modo da mantenere integre tutte le sostanze benefiche, come acido palmitico, stearico, linoleico, linolenico, ricinoleico, e molte altre.
L‘Olio di Ricino è molto utilizzato  in cosmetologia. Un antico, ma sempre attuale ed efficace rimedio per infoltire e scurire le ciglia, è quello di stendervi con uno spazzolino un velo di Olio di Ricino prima di coricarsi, per diverse settimane.
Uno dei metodi meno noti ma più efficaci di usare l‘Olio di Ricino è quello di utilizzarlo per gli impacchi. Questi sono un modo economico ed efficace per assorbire direttamente nei tessuti dell’organismo l’acido ricinoleico e altri componenti salutari dell’Olio di Ricino.
E’ inoltre un ottimo ristrutturante e rinforzante cosmetico dei capelli,  si consigliano impacchi tiepidi sui capelli secchi, fragili, deboli, sfibrati per 3-4 volte al mese e sui capelli normali, se sfibrati e con doppie punte, per 1-2 volte al mese. Anche i capelli grassi troveranno beneficio da un impacco periodico di Olio di Ricino, se sfibrati e deboli.
L‘Olio di Ricino può essere semplicemente strofinato sulla pelle. Può anche essere usato come olio per massaggi, particolarmente efficace applicato lungo la colonna vertebrale.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi