20 Agosto 2019

Chakra Basale

Il legame con la Terra 
reiki chakra basale
Il chakra basale è situato alla base della colonna vertebrale e appartiene al corpo fisico. Tramite questocentro energergetico, entriamo direttamente in contatto con le energie provenienti dalla Terra.
La sua connessione con il corpo fisico e con il desiderio fisico di esistere, di essere metaforicamente radicati nella Terra (e proprio uno dei suoi nomi lo sottolinea), lo pone in netto contrasto con il settimo centro energetico caratterizzato invece da una forte tensione spirituale. Il funzionamento armonioso del primo e del settimo chakra è il presupposto fondamentale per il raggiungimento di un giusto equilibrio tra questi due opposti: spiritualità e materialità. Nel reiki, l’equilibratura prevede il trattamento contemporaneo di questi due centri.
Il loto e l’elefante 
Il chakra basale è rappresentato da un loto rosso con quattro petali, e rosso è anche il suo colore dominante, per lo meno quando è attivo e privo di blocchi; il rosso è inoltre indice di vitalità, altra caratteristica collegata con questo chakra.
Quanto al loto, nella tradizione orientale questo fiore rappresenta la purificazione perché nasce in mezzo al fango degli stagni e delle acque ferme dei laghi per poi emergere verso il cielo e aprirsi solo alla luce del sole. AI centro del fiore c’è un quadrato giallo. Per i cinesi il quadrato è il simbolo della Terra, e infatti il chakra base è associato all’elemento terra e ci pone quindi in collegamento con il mondo. Il colore giallo indica stabilità. Nel quadrato si trovano anche un triangolo rosso con la punta rivolta verso il basso e un elefante grigio chiaro. Il primo rappresenta il  femminile (in indiano yoni), mentre il secondo è immagine di solidità e pesantezza, e come tale strettamente correlato con la Terra.Armonia del chakra 
Il funzionamento armonioso del chakra basale consente di percepire un forte legame con la Terra, con tutte le forme di vita della natura, con l’alternarsi delle stagioni. Inoltre conferisce alla persona una forte carica di attività e creatività.
Nel complesso, il chakra basale coinvolge quelle che sono le attività e le necessità di tutti i giorni: assicurarsi la propria sopravvivenza ed esistenza, cioè soddisfare le necessità materiali (cibo, lavoro, casa…). Se però il chakra non funziona correttamente, si dà a questi elementi  di per sé importanti – una preminenza eccessiva Il legame con la Terra sarà espresso unicamente tramite l’attaccamento ai beni materiali e a un forte desiderio di possesso; si indulgerà troppo nel cibo e nell’alcol. Il desiderio di possesso può sfociare nell’obesità, mentre l’egoismo che consegue a questo tipo di atteggiamento può provocare stitichezza (nel primo caso perché si tende ad accumulare e nel secondo a trattenere, tenendosi tutto ben stretto).
Inoltre questa disarmonia nel corpo fisico può dare l’impressione che “la terra manchi sotto i piedi”: l’individuo diventa insicuro, e dato che la sua insicurezza coinvolge soprattutto i beni materiali e il timore di esserne privato, può diventare anche aggressivo e irritabile. Quando il centro energetico è solo bloccato, si hanno forti difficoltà ad affrontare la vita : quotidiana, ogni problema appare insormontabile e la vita sembra troppo pesante e stressante da affrontare: questo perché manca la forza vitale e si è impadroniti da una sorta di fiacchezza.

tratto da “REIKI” di G. Lomazzi  ediz. Vallardi

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi