16 Giugno 2019

Impossibilità del Reiki di nuocere

Molte persone che si accostano al reiki pongono spesso questa domanda: «Il reiki può far male?» In sostanza, esse temono che il reiki, pur essendo benefico, possa trasformarsi in un’energia nociva e pericolosa se chi lo trasmette, mettiamo, è spinto da cattive intenzioni o è inesperto. Sono, questi, tutti timori infondati.
Chiunque pensi di utilizzare il reiki per i  propri fini è sulla strada sbagliata. Abbiamo già visto come i blocchi, creatisi nel nostro organismo per i motivi più svariati, impediscono il fluire armonioso dell’energia nel nostro organismo. E Usui ci ha raccomandato di non arrabbiarci, di non preoccuparci, di non nutrire sentimenti negativi, tutti elementi di ostacolo al passaggio dell’energia. Allo stesso modo, chi pensa di poter utilizzare il reiki a danno di altri provoca, con il suo atteggiamento negativo, una serie di blocchi dentro di sé, e di conseguenza ostacola l’energia. Così, non solo il terapeuta non provocherà effetti negativi sul ricevente, ma lui stesso non riceverà dal reiki i benefici che si aspetta.
Questo suo atteggiamento dimostra infatti la mancanza di determinazione e volontà a cambiare, a guarire. Perciò sarà possibile magari (e aggiungiamo purtroppo!) subire l’ira o il rancore di un soggetto simile, ma non sarà mai possibile ritrovarsi in situazioni spiacevoli a causa del reiki inviato da questa persona.

tratto da “REIKI” di G. Lomazzi  ediz. Vallardi

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi