08 Agosto 2020

Oli Essenziali Antirughe

OLI ESSENZIALI ANTIRUGHE
pelle_10
A seguire, una miscela di oli essenziali che possono aiutare a combattere e prevenire le rughe.
Miscela antirughe: 10 gocce di olio essenziale di arancio amaro in 50 ml. di olio di germe di grano. 2/3 volte alla settimana prima di coricarsi.
inoltre potete utilizzare:

olio essenziale di mirtillo che aiuta a ridurre gli effetti nocivi dell’invecchiamento, rendendo la pelle più giovane e colorata.

olio essenziale di limone che rallenta la degradazione della pelle e migliora la rigenerazione di nuove cellule.

olio essenziale di patchouli che aiuta a ravvivare la pelle del viso e a prevenire le rughe.

olio essenziale di eucalipto che possiede elevate proprietà rigenerative e dona elasticità alla pelle.

olio essenziale di lavanda che ha proprietà rilassanti ed è un ottimo cicatrizzante.

Gli oli essenziali sono composti estremamente complessi e concentrati, in particolare gli oli essenziali che vanno applicati sulla pelle del viso possono provocare irritazione. Sono molto potenti, solo poche  gocce sono necessarie per ottenere risultati, considerata quindi la loro potenza è sempre consigliabile non usarli assoluti bensì diluirli con un olio vettore.

Per la miscelazione degli oli è consigliabile usare un contagocce per dosare le quantità necessarie.

Potete utilizzare da 1 a 4 gocce degli oli essenziali e aggiungervi 20 ml dell’olio vettoriale che avete scelto.

Dopo aver ottenuto un composto omogeneo, prendete qualche goccia del composto e spalmatela sul viso fino a completo assorbimento.

Il processo di invecchiamento e la comparsa di rughe non può essere fermato: potete tuttavia rallentarlo, al fine di rimandare l’inevitabile, e godere per ancora un po’ di anni della vostra bellezza. Ci sono vari modi per ridurre il ritmo di perdita di pelle e la comparsa delle rughe; uno dei più efficaci di questi metodi è chiamato aromaterapia. L’aromaterapia è l’uso di estratti vegetali concentrati, chiamati oli essenziali, per curare varie condizioni, tra cui problemi alla pelle derivati dall’invecchiamento.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi