21 Maggio 2019

Psammatoterapia

Un posto importante occupa nei paesi sud europei la  Psammatoterapia ovvero l’uso della sabbia asciutta, scaldata dal sole.
Questo sistema di termoterapia è noto sotto il nome di psammatoterapia. E’ usata generalmente nelle stazioni balneari e negli istituti psammo-elioterapici.
Non di certo come purtroppo spesso si crede, la sabbiatura generale è tollerata con facilità, dato che la sabbia, per avere effetto deve arrivare a temperatura da 41° a 45°.
Difficile anche Il sopportare l’ambiente (esposizione al sole) nelle ore stressanti in cui la sabbia viene applicata.
Meno pericolose le sabbiature parziali (attenzione ai colpi di sole).
Tempo di applicazione della Psammatoterapia: per le prime 4-5 applicazioni non devono essete superati i 10 minuti; in seguito, se non ci sono disturbi, si può arrivare ai 20 minuti.  
 
Ciclo: 12-20 applicazioni.
Indicazioni della Psammatoterapia: Tutte quelle che richiedono termoterapia. E’ da attenersi scrupolosamente al consiglio del medico per quanto riguarda il tempo ed estensione dell’applicazione.
Controindicazioni della Psammatoterapia: anziani, soggetti in cattivo stato di nutrizione, affezioni cardiocircolatorie, ipertensioni, ipotensione ed altre affezioni esposte nelle controindicazioni per il forno di Bier.
Sistemi di termoterapia ancora largamente in uso:
  • Sabbia riscaldata (a fuoco o in forno). Il suo contatto con la parte da trattare è buono, ma c’è pericolo di scottature,
  • Mattone caldo: l’argilla del mattone tiene a lungo il calore, ma data la sua forma, non si ha buon contatto cutaneo e spesso provoca ustioni.
  • Termoforo elettrifico: molto usato. Si deve fare attenzione a scottature specie in ammalati di iposensibilità termocutanea.
  • Borsa di acqua calda: l’acqua non deve superare i 75° e deve essere avvolta in un panno. Importante è il controllo della tenuta  della borsa.

 

Tratto da “Terapia Fisica” di Erick Fussanegger – Casa di Cura San Marco

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi